Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Biscotti di San Martino siciliani

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 10-12 biscotti
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

I biscotti di San Martino siciliani sono dei biscotti secchi aromatizzati con semi di finocchio o anice che vengono preparati in questo periodo in occasione dell’estate di San Martino. I biscotti di San Martino originali sono quelli secchi che, tradizione vuole, vengono ammorbiditi inzuppandoli nel vino. Infatti, è questo il periodo dell’anno in cui vengono aperte le botti per assaggiare il vino novello.

Quando ero piccola mio padre era solito arrivare a casa con una busta di biscotti di San Martino secchi che a fine pasto inzuppavamo nel moscato. Negli anni si sono sviluppate altre versioni di questi biscotti, i biscotti di San Martino morbidi, farciti con della crema di ricotta e spolverati con della cannella ed i San Martino con ripieno di marmellata e decorati con della glassa di zucchero.

Quella che vi do’ oggi è la ricetta dei biscotti di San Martino secchi… è la prima volta che li faccio ed anche se la forma è un po’ diversa vi assicuro che il gusto è esattamente quello originale! La ricetta me l’ha data la mia amica Vanessa che, nipote di fornaio, mi ha dato la ricetta perfetta!

 


Come preparare i biscotti di San Martino

In un robot da cucina mettete la farina setacciata, lo zucchero, lo strutto, i semi di finocchio ed il lievito di birra diluito in un pochino di acqua tiepida. Lavorate il tutto ed aggiungete un pochino di acqua tiepida fin quando l’impasto non diventa lavorabile con le mani.

impasto-biscotti-san-martino

A questo punto, versate il composto sulla spianatoia e lavoratelo un pochino con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dividete l’impasto in porzioni da 50 gr. ciascuna.

lavorare-impasto-biscotti-san-martino

Lavorate ogni porzione di impasto con le mani e realizzate un filoncino lungo 25 cm e arrotolatelo su se stesso in maniera leggermente trasversale.

realizzare-biscotti-san-martino

Otterrete una sorta di chiocciola che dovete pressare leggermente con le mani per compattare il biscotto di san martino.

realizzare-biscotti-san-martino2

Mettete i biscotti di San Martino su una teglia ricoperta di carta forno ed infornate a 200 C per 10 minuti poi abbassate la temperatura a 180 C e lasciate cucinare per altri 20 minuti. I biscotti di san martino, per essere ben secchi, necessitano di una terza cottura a 160 C per altri 20 minuti.

cucinare-biscotti-san-martino

I vostri biscotti di san martino sono pronti da servire con un bel bicchiere di moscato.

biscotti-san-martino-siciliani

 

Buon San Martino a tutti!

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 15
  • Tempo di Cottura : 20 Min
biscotti al miele siciliani

Biscotti al miele siciliani

I biscotti al miele siciliani conosciuti anche come “p...

  • Porzioni : 12 biscotti circa
  • Tempo di Cottura : 15 Min
biscotti-al-cioccolato-fondente

Biscotti al cioccolato fondente

Questi biscotti al cioccolato fondente sono il risultato d...

  • Porzioni : Per 12 pezzi circa:
biscotti-di-san-martino-con-ricotta

Biscotti di San Martino con ricotta

Oggi cominciamo in bellezza la settimana con i biscotti di ...

  • Porzioni : 2 teglie
biscotti regina siciliani

Biscotti Regina siciliani

I biscotti Regina sono dei biscotti tipici siciliani prepara...

  • Porzioni : per 24 biscotti circa
  • Tempo di Cottura : 30 Min
biscotti-tetu

Biscotti Tetù

I biscotti Tetù, abbreviazione di Tetù e Teio, detti anc...

  • Tempo di Cottura : 15 Min
biscotti con gocce di cioccolato

Biscotti al cioccolato

I biscotti al cioccolato, ed i biscotti in genere, sono da ...

8 Risposte a Biscotti di San Martino siciliani

  1. Alberto 24 novembre 2011 alle 22:45 #

    Eccomi qua! Non so quanto tempo sia passato dall’ultima volta che ho lasciato un commento sul tuo blog, ma dalle ricette che hai pubblicato, devo dire parecchio!!! 😛
    In effetti hai ragione, non sembrano difficili da fare, e gli ingredienti li riesco a recuperare anche qui. I semi di finocchio non saranno come i nostri, ma in qualche modo mi arrangerò! Non appena riuscirò a farli, sarai la prima a saperlo!!! Ciao Maria e a presto!

  2. maria 25 novembre 2011 alle 08:07 #

    Ciao Alberto, felice di rileggerti sul mio blog! Per i biscotti di San Martino piccola parentesi: ho notato che i san martino in vendita non hanno più quella forma classica un po’ attorcigliata, sembrano più delle palline tonde schiacciate sul fondo (tipo Tetù). Credo che questo sia dovuto al fatto che in questo modo ci si può evitare la 3a cottura… prova! 😉

  3. smemory 12 gennaio 2012 alle 14:42 #

    sembra poter venire buono provo subito 🙂

  4. Mary 11 marzo 2012 alle 17:17 #

    Scusa ma devono lievitare ? O vanno infornati subito?

  5. maria 11 marzo 2012 alle 21:56 #

    Ciao Mary, lievitano in forno! 😉

  6. giusi 8 novembre 2016 alle 10:36 #

    ciao voglio provare a fare i biscotti di san martino è la tua ricetta mi sembra ottima è facile grazie,potrei sapere quando aqua più o meno ci vuole per essere precisa,ti ringrazio di cuore .

    • Maria Bonaccorso 8 novembre 2016 alle 10:48 #

      Ciao Giusi, quando non lo scrivo è proprio perché non c’è una quantità precisa di acqua, dipende dalla capacità di assorbimento della farina che usi. Il consiglio che ti do è quello di aggiungere l’acqua a cucchiaiate e, dopo ogni cucchiaiata, toccalo e vedi se è “lavorabile con le mani”… come quello della pizza per intenderci 😉

      • giusi 8 novembre 2016 alle 13:20 #

        grazie seguirò il tuo consiglio .

Lascia un commento