Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Calamari ripieni al forno

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

I calamari ripieni al forno sono un secondo piatto classico della cucina italiana da preparare sia in estate che in inverno.

In genere, quando preparo i calamari ripieni, preferisco la cottura al sugo oppure in umido perché adoro l’intingolo nel quale vengono cotti.

Ma questa volta ho voluto cuocerli in forno per cambiare un po’…

In effetti, il sapore è molto buono e, grazie alla cottura in forno, i calamari ripieni sono molto più leggeri  e digeribili.

Accompagnati con un po’ d’insalata sono veramente perfetti!

Leggi anche Calamari in umido


Ecco come preparare i calamari ripieni al forno, un secondo piatto a base di pesce perfetto sia in estate che in inverno.

Come fare i calamari ripieni al forno

Per prima cosa pulite i calamari staccando le sacche dai tentacoli.

Svuotate le sacche, lavatele e tenetele da parte.

Tagliate i tentacoli e le ali a pezzetti piccoli piccoli.

pulire calamari e tagliare tentacoli

Prendete una padella dal fondo largo e versatevi un paio di cucchiaio d’olio d’oliva.

Aggiungete uno spicchio d’aglio e, non appena l’aglio comincia a soffriggere, aggiungete i tentacoli a pezzetti.

Rosolate un paio di minuti e sfumate con il vino bianco.

Non appena l’alcol sarà evaporato, aggiungete 2 cucchiai di passata di pomodoro (serve solo a colorare un po’ il ripieno ed è assolutamente facoltativo).

rosolare tentacoli

Salate, aggiungete del trito di prezzemolo, coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti fino a quando saranno cotti.

Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete u pochino d’acqua calda.

cuocere tentacoli

Frullate il pancarrè a fette oppure il pane raffermo e aggiungetelo ai tentacoli.

Aggiungete un uovo e mescolate.

Se volete, potete aggiungere anche qualche cucchiaio di formaggio.

aggiungere pancarre e uovo

Con l’aiuto di un cucchiaino, farcite le sacche dei calamari con il ripieno spingendo fino in fondo.

Per evitare che si accumuli aria nella sacca, realizzate un forellino in fondo alla sacca.

Ad un centimetro dalla fine, chiudete i calamari con uno stuzzicadenti.

farcire e chiudere calamari

Mettete i calamari in una teglia, versatevi un filo d’olio sopra e aggiungete un bicchiere di vino bianco.

Aggiungete anche 1 spicchio d’aglio e un po’ di prezzemolo.

Salate leggermente i calamari in superficie.

cuocere calamari in forno

Infornate i calamari in forno caldo a 180 C per 30-40 minuti circa girandoli di tanto i tanto.

Una volta cotti, sfornate i calamari e serviteli con il fondo di cottura.

NOTA: se volete che i vostri calamari al forno siano più dorati, vi consiglio di usare una normale teglia in alluminio perché nella pirofila di ceramica tendono a restare più bianchicci 😉

calamari ripieni al forno

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta al sugo di calamari

Pasta al sugo di calamari

La pasta al sugo di calamari è stata il mio pranzo di ieri,...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
calamari ripieni al sugo

Calamari ripieni al sugo

Oggi vi do una ricetta super sfiziosa: i calamari ripieni al...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta_con_i_calamari

Pasta con i calamari

La pasta con i calamari è un classico della cucina italia...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
calamari e patate

Calamari e patate

Calamari e patate è la ricetta che mi sono preparata per i...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
calamari_arrostiti

Calamari arrostiti

I calamari arrostiti sono un piatto classico della cucina ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
calamari in umido

Calamari in umido

Questi calamari in umido sono un’altra delle ricette c...

Nessun commento.

Lascia un commento