Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Calzone di pasta sfoglia

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Bassa

Preparare il calzone di pasta sfoglia è veramente un gioco da ragazzi, una di quelle ricette facilissime che non richiede nessuna abilità culinaria…. diciamo che può preparalo anche chi è completamente negato in cucina! Certo, poi ci sono dei piccoli trucchetti che fanno la differenza, per esempio il ripieno del calzone, come sigillare bene i bordi e decorare la superficie. Insomma, diciamo che in poche mosse potete passare da un buon risultato ad uno “eccezionale”! 😉

Innanzitutto vi consiglio di comprare della pasta sfoglia di buona qualità che una volta cotta sarà fragrante al punto giusto. Per quanto riguarda il ripieno, sono rimasta proprio sul classico, prosciutto e mozzarella. Ho però aggiunto delle foglioline di basilico e una bella manciata di parmigiano grattugiato. Ho poi cosparso la superficie con gli immancabili semi di sesamo e di papavero. Devo dirvi che secondo me era veramente squisito… me lo sono preparata ieri sera (metà l’ho dato a mia madre), ed è stata la mia cena insieme ad un buon bicchiere di vino rosso… e poi, dritta a nanna prima di ricominciare un’altra interminabile giornata!!!! 😉


Procedimento per preparare il calzone di pasta sfoglia

Aprite il rotolo d pasta sfoglia e srotolatelo lasciandolo sulla stessa carta forno.

Farcite metà sfoglia con 2 fette di prosciutto cotto spezzettate con le mani, i bocconcini di mozzarella che avrete precedentemente spezzettato e sgocciolato ben bene.

Condite con appena un filo d’olio d’oliva, una decina di foglioline di basilico, del pepe nero macinato al momento e una bella manciata di parmigiano grattugiato.

Spezzettate l’altra fetta di prosciutto cotto sul condimento.

farcire-calzone-di-sfoglia

Con un pennello bagnate il bordo della pasta sfoglia, poi, con l’aiuto della carta forno, richiudete il calzone con l’altra metà di pasta sfoglia.

Richiudete i bordi del calzone su se stessi, poi, con i rebbi di una forchetta sigillateli per bene decorandoli allo stesso tempo.

chiudere-calzone-sfoglia

Spennellate la superficie del calzone con dell’acqua poi ricoprite con semi di sesamo e papavero.

Mettete il calzone di sfoglia nel forno caldo a 200 C per 20 minuti circa.

infornare-calzone

Il calzone sarà pronto quando risulterà dorato in superficie.

Sfornate il vostro calzone di pasta sfoglia e lasciatelo intiepidire per 5-10 minuti prima di servirlo.

Nel caso in cui decidiate di preparare il calzone di sfoglia prima potete riscaldarlo in forno a 180 C prima de servirlo… tornerà fragrante come quando lo avete preparato!

calzone-di-pasta-sfoglia

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Tempo di Cottura : 15 Min
salatini di pasta sfoglia e salame

Salatini di pasta sfoglia al salame

I salatini di pasta sfoglia al salame sono un’altra di...

  • Tempo di Cottura : 15 Min
cornetti di pasta sfoglia con mozzarella

Cornetti di sfoglia con mozzarella

Questi cornetti di sfoglia e mozzarella me li sono preparata...

  • Porzioni : 20-22 grissini circa
  • Tempo di Cottura : 10 Min
grissini di pasta sfoglia

Grissini di pasta sfoglia

I grissini di pasta sfoglia sono la ricetta perfetta per acc...

  • Porzioni : 4 porzioni
  • Tempo di Cottura : 30 Min
torta salata con melanzane prosciutto e mozzarella

Torta salata melanzane mozzarella e prosciutto

Questa torta salata melanzane, mozzarella e prosciutto è un...

  • Tempo di Cottura : 15 Min
salatini di pasta sfoglia con wurstel

Salatini di pasta sfoglia con wurstel

La ricetta dei salatini di pasta sfoglia con wurstel è vera...

  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta sfoglia ripiena di salsiccia e cime di rapa

Pasta sfoglia ripiena di salsiccia e cime di...

Questa pasta sfoglia ripiena di salsiccia e cime di rapa l&#...

2 Risposte a Calzone di pasta sfoglia

  1. angy novara 27 settembre 2013 alle 16:24 #

    non mi piace mettere la mozzarella perchè bagna la pasta sfoglia, meglio formaggi filanti come provola o asiago

    • Maria Bonaccorso 30 settembre 2013 alle 08:03 #

      E’ vero, per questo è importante spezzettare la ozzarella e sgocciolarla bene. Il gusto però, ti assicuro, è buonissimo! 😉

Lascia un commento