Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Cantucci

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 30 pezzi
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

I Cantucci o Cantucci di Prato sono quei tipici biscotti toscani a base di mandorle che si servono insieme al vin santo per Natale anche se ormai si trovano tutto l’anno. Quando ho deciso di preparare la ricetta dei cantucci mi sono imbattuta in un dilemma: “Qual’è la ricetta originale dei cantucci?” Perché di ricette di cantucci ne ho trovate veramente tante!!! Facendo un giro sul web ho capito che la diatriba fondamentale riguardo agli ingredienti dei cantucci è la presenza o meno del burro. Alla fine ho optato per una ricetta toscana doc presa su un blog che si chiama Il Pasto Nudo cambiando soltanto un ingrediente (ho usato la scorza dell’arancia anziché quella del limone). Il risultato è veramente buono! La prossima volta proverò la ricetta che prevede l’utilizzo del burro, così… per avere un termine di paragone! 😉

I cantucci sono dei biscotti perfetti da regalare a Natale, potete prepararli qualche giorno prima, conservarli in maniera ermetica e poi realizzare una bella confezione per un regalo… fatto col cuore! 😉

 


Come preparare i cantucci

Sembrerà banale ma la cosa fondamentale per ottenere degli ottimi cantucci è il reperimento degli ingredienti. Le mandorle devono essere quelle sgusciate ma non spellate e devono essere di ottima qualità.

La farina deve essere n. 1, è una farina meno raffinata, più simile a quella integrale, indispensabile per questo biscotto rustico.

Cominciate con il tostare le mandorle. Distribuite le mandorle su una teglia ed infornatele a 180 C  per 10- 15 minuti. C’è anche chi le tosta in padella.

Le mandorle per i cantucci non devono essere abbrustolite, devono semplicemente diventare un po’ croccanti. Una volta pronte, togliete le mandorle dal forno e lasciatele raffreddare.

mandorle tostate

Intanto preparate gli altri ingredienti.

In una ciotola raggruppate la farina 1 setacciata, lo zucchero di canna, il lievito, 1 pizzico di sale e le mandorle (se volete potete sbriciolarne qualcuna).

In un’altra ciotola mischiate le uova, il cucchiaio di miele, la scorza grattugiata di un’arancia ed un cucchiaio di vin santo.

Versate il composto liquido nella farina e mescolate tutto fino ad ottenere un impasto appiccicoso. Se l’impasto è poco corposo aggiungete dell’altra farina.

unire composto d'uovo alla farina

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti circa coperto con un canovaccio.

A questo punto realizzate 2 filoncini stretti e lunghi ed adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno. Ricordate che in forno raddoppieranno quasi di volume quindi fateli più piccolini.

realizzare filoncini

Spennellate la superficie dei cantucci con un velo sottilissimo di uovo sbattuto e mettete in forno preriscaldato a 180 C per 20-30 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire.

Quando i filoncini saranno tiepidi tagliateli a fette spesse 1 cm con grosso coltello, disponeteli nuovamente sulla teglia e rimettete in forno per 10-15 minuti ancora fin quando non diventano ben croccanti.

tagliare filoncini

Lasciate raffreddare i cantucci e conservate in maniera ermetica per salvaguardarne la friabilità.

cantucci ricetta

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 20
  • Tempo di Cottura : 30 Min
piparelli biscotti siciliani dei morti

Piparelli

I piparelli sono dei biscotti siciliani a base di mandorle, ...

  • Porzioni : 15 pasticcini circa
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasticcini-di-mandorle

Pasticcini di mandorle siciliani

I pasticcini di mandorle sono il fiore all’occhiello del...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasticcini di mandorle e cocco

Pasticcini di mandorle e cocco

Questi pasticcini di mandorle e cocco li ho preparati l̵...

  • Porzioni : per una tortiera di 26 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
torta all'arancia con mandorle

Torta all’arancia

La torta all’arancia di oggi è una mia invenzione, ne...

  • Porzioni : 14
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasticcini di pasta di mandorle

Pasticcini di pasta di mandorle

I pasticcini di pasta di mandorle sono dei dolci tipici sic...

  • Porzioni : 15 taralli circa
  • Tempo di Cottura : 30 Min
taralli-sugna-e-pepe

Taralli sugna e pepe

I taralli sugna e pepe o, come dicono a Napoli “taralli “&...

5 Risposte a Cantucci

  1. michela 17 maggio 2012 alle 16:19 #

    ho provato la tua ricetta ieri pomeriggio… e non ne è rimasto nemmeno uno vivo!!!!
    ps: ho aggiunto un pò di farina durante la lavorazione… così ad occhio

  2. maria 18 maggio 2012 alle 06:33 #

    Sono felice quando le ricette che posto vi soddisfano! 😀

  3. Pietro 18 marzo 2013 alle 10:45 #

    Veramente buoni a vedersi……provero a farli senza ombra di dubbio !!!Grazie per i consigli.

  4. rox 25 ottobre 2013 alle 13:31 #

    ciao ma si trova facilmente la farina 1?il forno dev’essere statico o ventilato?premetto che il mio e’ potente…e se ci aggiungessi del cioccolato fondente tritato?grazie.ed infine..se raddoppio le dosi devo farlo anche per il lievito?

    • Maria Bonaccorso 27 ottobre 2013 alle 19:57 #

      Ciao Rox, cercherò di rispondere a tutte le tue domande! Per quanto riguarda la farina 1 la trovi nei supermercati più forniti, è un tipo di farina un po’ più grezza, meno raffinata che conferisce al cantuccio quel carattere rustico che lo caratterizza. Per quanto riguarda il forno, io ho un forno ventilato che è ideale per i dolci in quanto mantiene stabile la temperatura. Per quanto riguarda il cioccolato… fai pure ma la ricetta originale non lo prevde! Ed in ultimo, il lievito… sì, se raddoppi le dosi devi raddoppiare anche quello. Spero di esserti stata di aiuto. Alla prossima!
      Maria

Lascia un commento