Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Carciofi alla villanella con patate

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

I carciofi alla villanella con patate sono un tipico piatto siciliano, palermitano per essere precisi! Si tratta di carciofi ripieni di aglio, prezzemolo e acciuga (a chi piace) cucinati in umido insieme alle patate.

Insomma, la ricetta è molto simile a quella dei carciofi alla romana che però prevede un ripieno di aglio, prezzemolo e menta… un’altra delizia! 😉

Perché si chiamino “carciofi alla villanella” proprio non lo so, quello che so è che sono veramente buonissimi, un’ottima idea per un secondo piatto gustoso e leggero!


Come preparare i carciofi alla villanella con patate

La prima cosa da fare per preparare i carciofi alla villanella è pulire i carciofi.

Lasciateli interi e metteteli in una ciotola con dell’acqua acidulata con del limone.

carciofi-puliti

Preparate un mucchietto di sale e pepe, gli spicchi d’aglio puliti e tagliati a metà e i filetti di acciuga tagliati a metà.

Pulite il prezzemolo delle parti dure e tritatelo con un coltello.

ingredienti-per-farcire

A questo punto potete cominciare a farcire i carciofi.

Prendete il carciofo, allargatene le foglie con le mani e con un coltellino rimuovete le foglie interne un po’ spinose.

pulire-carciofo-all'interno

Cospargete il carciofo con il sale ed il pepe.

Nel buco ricavato inserite l’aglio, l’acciuga ed il trito di prezzemolo e ponete il carciofo in una casseruola a testa in giù.

carciofo-ripieno

carciofi-in-casseruola

Pelate le patate e mettetele in una bolle con dell’acqua fredda.

Tagliate le patate a quarti e mettetele nella casseruola insieme ai carciofi.

aggiungere-le-patate

Versate nella casseruola dell‘olio evo (fino a ricoprire il fondo) e mezzo bicchiere di acqua.

Salate e pepate le patate.

Coprite i carciofi con della carta forno un po’ stropicciata e poi con il coperchio e lasciate cucinare per 30-40 minuti.

coprire-con-carta-forno

cucinare-carciofi

*Il trucco della carta forno l’ho visto fare a Laura Ravaioli e serve a far sì che il vapore resti tutto attorno ai carciofi per far cucinare bene anche i gambi… fantastico!

I carciofi alla villanella saranno pronti quando con la forchetta potrete infilzare facilmente la parte superiore, quella più legnosa.

Al fondo della casseruola dovrà rimanere soltanto dell’olio che servirà a condire i carciofi. Se vi fosse ancora dell’acqua una volta terminata la cottura, togliete il coperchio e la carta forno e a fiamma vivace fate restringere il tutto.

carciofi-alla-villanella-con-patate

Scusate se la foto non è bellissima ma avevo troppa fretta di mangiare i miei carciofi alla villanella con patate 😀

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
carciofi-in-umido

Carciofi in umido con patate

I carciofi in umido con patate sono una delle mie ricette ...

  • Porzioni : 1 carciofo a testa
insalata-di-carciofi-crudi.jpg

Insalata di carciofi crudi

L’insalata di carciofi crudi è un contorno perfetto in q...

  • Tempo di Cottura : 1 Min
carciofi arrostiti al forno

Carciofi arrostiti al forno

I carciofi arrostiti al forno sono il cavallo di battaglia d...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 40 Min
carciofi col tappo d'uovo alla siciliana

Carciofi col tappo d’uovo alla siciliana

I carciofi col tappo d’uovo alla siciliana sono un pi...

Come pulire i Carciofi

Pulire i carciofi è la prima cosa da fare per preparare qua...

Carciofi ripieni alla siciliana

La ricetta dei carciofi ripieni è una ricetta tipica sicil...

5 Risposte a Carciofi alla villanella con patate

  1. marialogiudice 17 febbraio 2012 alle 18:04 #

    ottima direi non sapevo della carta forno

  2. emanuele 28 luglio 2012 alle 11:38 #

    complimenti un bel sito veramente
    ciao Maria

  3. maria 29 luglio 2012 alle 11:29 #

    Ciao Emanuele, grazie mille x i complimenti!

  4. Pippo 19 gennaio 2013 alle 17:56 #

    Sei molto brava ,io sono un tuo Fans, ogni tanto mi cucino una tua ricetta e poi la sponzorizzo a qualche amica

  5. maria 20 gennaio 2013 alle 12:25 #

    Grazie Pippo, così si fa! 😉

Lascia un commento