Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Cassata al forno siciliana

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • per uno stampo di 17 cm di diametro
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

Oggi vi do’ la ricetta della cassata al forno, un altro classico della pasticceria siciliana! Di certo meno conosciuta rispetto alla sua celeberrima sorella, la cassata siciliana, la cassata al forno ha un posto particolare nel cuore dei siciliani. E sì, innanzitutto perché è la primogenita (la cassata al forno è la prima versione della cassata dalla quale si è poi arrivati alla cassata siciliana) e poi perché la cassata al forno è una versione un po’’ più “light” rispetto alla ricca cassata siciliana che prevede anche la pasta reale e la glassa di zucchero… insomma, ci si può concedere il lusso di mangiarla un po’ più spesso.


Come preparare la cassata al forno siciliana

Per prima cosa lavorate la ricotta fresca con lo zucchero aiutandovi con una frusta. Vi consiglio di non lavorarla troppo perché diventerebbe troppo liquida. Io utilizzo una normale frusta da cucina.

Versate la crema di ricotta in canovaccio in cotone che riporrete all’interno di uno scolapasta. Poggiate lo scolapasta su una ciotola e riponete il tutto in frigo per un paio d’ore. Mescolate la ricotta di tanto in tanto.

Questo passaggio è molto importante perché farà sì che la crema di ricotta perda tutta l’acqua in eccesso che altrimenti inzupperebbe la vostra cassata al forno.

Quando la ricotta sarà asciutta aggiungetevi il cioccolato fondente a pezzi (io lo preferisco sempre alle gocce di cioccolato!).

Intanto preparate la pasta frolla (io vi consiglio di prepararne sempre 500 gr. e di conservare la parte restante in frigo), avvolgetela in della pellicola trasparente e mettete anch’essa in frigo per un paio d’ore.

Trascorso questo tempo possiamo preparare la nostra cassata al forno siciliana.

Imburrate ed infarinate lo stampo.

* Io ho utilizzato uno spray antiaderente che si spruzza sulla teglia… è meraviglioso!!!!

Prendete la pasta frolla, stendetene una parte e ricavatene una sfoglia spessa 1/2 cm circa.

Arrotolate la pasta frolla sul mattarello e srotolatela sullo stampo per cassata al forno.

Foderate la teglia con la pasta frolla facendola aderire bene al fondo e alle pareti.

Passate il mattarello sulla teglia per togliere l’eccesso di pasta frolla dai bordi.

Bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta e versatevi la crema di ricotta all’interno.

Livellate bene la ricotta con un cucchiaio in maniera tale che non di formino bolle.

Stendete ancora un po’ di pasta frolla con il mattarello e ricoprite la cassata al forno.

Passate la mano con delicatezza sulla frolla per livellate bene il tutto e poi passate il mattarello sui bordi della teglia per sigillare il tutto.

Bucherellate con la forchetta ed infornate.

La temperatura del forno deve essere 180 C per un forno elettrico e 160 C per un forno a gas.

Vi consiglio di mettere la cassata al forno sul ripiano medio-basso del forno in maniera tale che la cottura sia omogenea.

Trascorsi 30-40 minuti, quando la cassata al forno avrà assunto un colore brunito, sfornate e lasciate raffreddare.

Quando la cassata al forno sarà fredda, poggiatevi sopra il vassoio e capovolgetevi sopra la cassata.

La decorazione classica della cassata al forno siciliana è di zucchero a velo  con delle strisce di cannella. Quindi, ricoprite la parte superiore della cassata al forno con dello zucchero.

Prendete uno stuzzicadenti e realizzate delle strisce un po’ oblique sulla cassata al forno.

In ultimo, riempite le righe con della cannella in polvere.

In questa fase mi sono un po’ persa… ed allora ho spolverato tutta la superficie della cassata al forno con della cannella in polvere.

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 8-10
cassata cheesecake

Cassata cheesecake

Oggi vi propongo una cassata cheesecake, un ibrido tra una c...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 30 Min
cassatine di ricotta al forno siciliane

Cassatine di ricotta al forno

Le cassatine di ricotta al forno sono delle mini cassate al ...

  • Porzioni : teglia 17 cm diametro
cassata siciliana light

Cassata siciliana light

Oggi è con questa cassata siciliana light che voglio augura...

  • Porzioni : per una teglia di 17 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
cassata al forno con amarene

Cassata al forno con amarene

La ricetta della cassata al forno con amarene è una rivisit...

  • Porzioni : 10
  • Tempo di Cottura : 30 Min
cassata-siciliana-ricetta

Cassata siciliana

La cassata siciliana, tripudio di bontà e bellezza, è un v...

Crostata con marmellata

La ricetta della crostata con marmellata è veramente facili...

7 Risposte a Cassata al forno siciliana

  1. Roberta 26 marzo 2012 alle 21:24 #

    Ciao,mi piacerebbe utilizzare la ricetta della tua frolla ma il mio stampo è più grande..ci vorrebbero almeno 500 g di farina..Per questa quantità di farina qual’è il resto delle dosi degli ingredienti?

  2. maria 27 marzo 2012 alle 10:38 #

    Ciao Roberta, raddoppia le dosi! Se ti avanza della pasta frolla può essere sia congelata che conservata in frigo per un paio di giorni! 😉

  3. maria 17 febbraio 2013 alle 20:38 #

    la ricetta mi piace …pero’ mi pare che manchi qualcosa …nelle foto della cassata si vede un po’ di colore rosa ,non ho capito cos’e’forse avete dimenticato qualche passaggio ???

  4. maria 18 febbraio 2013 alle 10:11 #

    qualcosa di rosa??? mah, non mi pare, forse è la foto che non è venuta molto bene! 😉

  5. melina 16 aprile 2013 alle 20:59 #

    Mi sembra una bella torta a guardarla, il sapore deve essere pure buono. Ma a cassata è sempre a cassata.

  6. Antonella 13 ottobre 2016 alle 23:11 #

    Un trucco da una nonna siciliana affinché sia ancora più perfetta e la frolla non si stacchi dalla ricotta: ricoprite le basi a contatto con la crema con delle briciole di pan di spagna, o di savoiardi, o anche di pavesini; spariranno in cottura ma la torta sarà compatta e bellissima!

    • Maria Bonaccorso 14 ottobre 2016 alle 09:07 #

      Ciao Antonella, grazie mille per il tuo contributo 😉 In genere, uso questo trucchetto quando la ricotta non è troppo asciutta in maniera tale che il pan di Spagna assorba l’umidità della ricotta. Ed hai ragione, la cassata al forno viene perfetta così! 😀

Lascia un commento