Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Crema Pasticcera

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • per 500 gr. di crema pasticcera
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

La crema pasticcera è una delle creme più utilizzate in pasticceria per farcire torte, crostate, bigné, pasta sfoglia e tanto altro. Può essere utilizzata al naturale oppure può essere arricchita con degli aromi di limone, vaniglia, cacao e caffè. Se poi alla crema pasticcera aggiungiamo 1/3 di panna montata otterremo una “crema diplomatica” meglio conosciuta come “crema chantilly”.

La crema pasticcera è molto semplice da preparare basta soltanto fare attenzione a mescolare in continuazione quando è sul fuoco per evitare che si formino grumi.


Come preparare la crema pasticcera

Mettete il latte in un pentolino.

Prendete il baccello di vaniglia, incidetelo per la lunghezza e raschiate i semini con un coltellino.

Mettete il baccello di vaniglia insieme ad i semi all’interno del pentolino con il latte e portate ad ebollizione.

Non appena sobbolle, spegnete.

Intanto mettete i tuorli in una bastardella, aggiungetevi lo zucchero semolato e montate con le fruste per qualche minuto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A questo punto aggiungete la farina setacciata al composto.

Quando il latte si sarà intiepidito cominciate ad aggiungerlo a filo al composto spumoso aiutandovi con una frusta. E’ molto importante che non aggiungiate il latte tutto insieme! Dovete aggiungerlo pian piano e mescolare con la frusta.

Rimettete il composto nel pentolino su fuoco medio-piccolo, a fiamma medio-bassa.

A questo punto ci vorranno circa 20 minuti perché la crema pasticcera si addensi. Mescolate sempre con la frusta per evitare che si formino grumi.

La crema pasticcera sarà pronta quando cadrà a nastro.

Spegnete il fuoco e lasciate ancora per un paio di minuti la crema pasticcera nel pentolino mescolando di tanto in tanto. Dopodiché versatela in un contenitore di vetro e lasciatela raffreddare.

Riponete la crema pasticcera in frigo fino al momento di utilizzarla.

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 500 gr.
  • Tempo di Cottura : 10 Min
crema pasticcera luca montersino

Crema pasticcera di Luca Montersino

La ricetta della crema pasticcera di Luca Montersino è una ...

  • Porzioni : per una tortiera di 20 cm di diametro apertura a cerniera
  • Tempo di Cottura : 20 Min
crostata con crema cotta montersino

Crostata alla crema cotta di Luca Montersino

Questa ricetta della crostata alla crema cotta l’ho pr...

  • Porzioni : 12 persone
cuccìa con crema di latte

Cuccìa con crema di latte

Come vi ho già detto l’anno scorso, la cuccìa è un ...

  • Porzioni : Ingredienti per 500 gr. di crema
crema mousseline

Crema Mousseline

Oggi vi do la ricetta di un’’altra crema per dolci: ...

  • Porzioni : per 400 gr. di crema Chantilly
crema chantilly

Crema Chantilly italiana

La crema Chantilly è, per gli italiani una crema formata da...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 30 Min
crema_catalana

Crema catalana

Ed eccoci alla ricetta spagnola della crema catalana, il dol...

2 Risposte a Crema Pasticcera

  1. sara 15 marzo 2012 alle 10:16 #

    ciao! volevo chiederti una cosa:
    ho notato che in qst ricetta ci sono 6 tuorli…e in quella della crema pasticcera usata per la crostata con le fragoline, le dosi erano tutte raddoppiate (del latte, dello zucchero, della farina) ma delle uova no! come mai?
    grazie mille

  2. maria 15 marzo 2012 alle 12:38 #

    Ciao Sara, questa è la ricetta della crema pasticcera tradizionale. L’altra è una crema cotta, è molto simile alla crema pasticcera ma può essere cucinata in forno.
    Spero di essere stata chiara…. magari pubblico a parte la ricetta della crema cotta! 😉
    Maria

Lascia un commento