Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Crostata alla crema cotta di Luca Montersino

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • per una tortiera di 20 cm di diametro apertura a cerniera
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

Questa ricetta della crostata alla crema cotta l’ho presa dal libro di Luca Montersino, “Peccati di Gola”. Devo dire che, per chi come me ama preparare i dolci, seguire le ricette di Montersino e di De Riso è veramente una goduria estrema! Questa crostata alla crema cotta è molto semplice ma il sapore è divino! La frolla è molto friabile, la crema morbida e profumata… veramente deliziosa! L’unica cosa diversa è che Montersino l’ha decorata con dei lamponi, io invece ho utilizzato delle fragoline… i lamponi quel giorno costavano un accidenti! 😉


Come preparare la crostata alla crema cotta di Luca Montersino

Comincio con il dire che queste dosi sono un po’ più abbondati per la preparazione della crostata alla crema cotta ma la pasta frolla può essere tranquillamente conservata in frigo per un paio di giorni e la crema può essere servita in delle coppette con della frutta e delle briciole di biscotti… è favolosa! 😉

Preparate la frolla seguendo la ricetta tradizionale ma utilizzando gli ingredienti sopra elencati. L’utilizzo dello zucchero a velo e dei tuorli rende questa frolla particolarmente friabile.

Una volta preparata la frolla mettetela in frigo per almeno mezz’ora prima di utilizzarla.

Intanto preparate la crema cotta.

In un pentolino versate la panna e il latte e portate ad ebollizione.

latte-e-panna

Intanto in una planetaria montate lo zucchero con i tuorli e la fecola fino ad ottenere un composto spumoso.

montare-zucchero-e-tuorli

Non appena il latte con la panna comincia a sobbollire abbassate la fiamma e versateci dentro il composto spumoso.

Mescolate con una frusta e fate addensare… ci impiegherà pochissimo, 1 minuto circa!

addensare-crema-cotta

Non appena la crema si addensa, togliete il pentolino dal fuoco e continuate a mescolare con una frusta per ancora 1 minuto poi versate la crema in una ciotola.

A questo punto ungete ed infarinate la teglia. Stendete la frolla con il matterello e foderateci la teglia.

Con un coltello o rondella create il bordo e bucherellatela al fondo.

foderare-teglia-con-frolla

Disponete sulla frolla dei pezzetti di ananas sciroppato (vi consiglio di realizzare dei pezzettini più piccoli rispetto a quelli che vedete nella foto).

aggiungere-ananas

Coprite con la crema cotta. Fate sì che la superficie della crema cotta resti irregolare in maniera tale che assuma un colore cangiate in cottura.

aggiungere-crema-cotta

Infornate in forno preriscaldato a 220 C per 20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

sfornare-crostata

Una volta fredda, aprite la cerniera e disponete la crostata su un vassoio.

Spennellatela con della gelatina che avrete scaldato un pochino sul fuoco o nel microonde.

lucidare-con-gelatina

Dopodiché decorate con le fragoline oppure con i lamponi come nella ricetta originale.

decorare-con-fragoline

Spolverate con un pochino di zucchero a velo.

aggiungere-zucchero-a-velo

Conservate in frigo fino al momento di servire.

crostata-alla-crema-cotta

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 8 - 10
  • Tempo di Cottura : 40 Min
crostata di mele con crema

Crostata di mele con crema pasticcera

La crostata di mele con crema pasticcera è il dolce che ho ...

  • Porzioni : 500 gr.
  • Tempo di Cottura : 10 Min
crema pasticcera luca montersino

Crema pasticcera di Luca Montersino

La ricetta della crema pasticcera di Luca Montersino è una ...

  • Porzioni : 8 porzioni
  • Tempo di Cottura : 30 Min
crostata con crema pasticcera e frutta

Crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con crema pasticcera e frutta è un classico d...

Pasta frolla di Luca Montersino

La ricetta della pasta frolla di Luca Montersino ve l’...

  • Porzioni : Ingredienti per uno stanpo di 20 cm di diametro
crostata al gelo di anguria

Crostata con gelo d’anguria

La crostata con gelo di anguria o gelo di melone è un altro...

  • Porzioni : per una tortiera di 22 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
crostata alla nutella

Crostata alla nutella

La crostata alla nutella l’’ho preparata un paio di g...

4 Risposte a Crostata alla crema cotta di Luca Montersino

  1. Nicoletta 3 marzo 2012 alle 16:38 #

    CAPOLAVORO!!!

  2. sabby 2 aprile 2012 alle 09:05 #

    ma che bontà!!!

  3. Emanuela 17 giugno 2012 alle 18:29 #

    scusa ma devo mettere il lievito nella frolla?

  4. maria 18 giugno 2012 alle 06:10 #

    Ciao Emanuela! No, in questa ricetta di frolla non c’è il lievito.
    E’ la ricetta della frolla di Luca Montersino.
    Buona crostata!

Lascia un commento