Filetti di merluzzo alla livornese

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Bassa

Il merluzzo alla livornese è una ricetta toscana molto saporita in cui il merluzzo, filetti o tranci, viene infarinato, fritto e poi fatto insaporire nel sugo di pomodoro capperi e olive… una vera bontà!

Naturalmente è possibile preparare questa ricetta tanto con il merluzzo che con il baccalà che non è altro che del merluzzo conservato sotto sale.

Per quanto riguarda i filetti di merluzzo, invece, se non trovate quelli freschi, potete optare per il filetti di merluzzo congelati che sono decisamente buoni.

E adesso, vediamo come preparare insieme i filetti di merluzzo alla livornese!

Leggi anche la ricetta del Merluzzo al cartoccio


Ecco come preparare i filetti di merluzzo alla livornese, un secondo piatto semplice e saporito da fare sia con il merluzzo fresco che con quello surgelato.

Come fare il merluzzo alla livornese

Se usate il merluzzo surgelato, lasciatelo scongelare a temperatura ambiente e poi tamponatelo con della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso.

Con il merluzzo fresco, filetti o tranci, non sarà necessario.

Passate i filetti di merluzzo nella farina e friggeteli in padella con dell’olio d’oliva.

Dovranno solo dorarsi da ambo i lati.

Scolateli e teneteli da parte.

friggere merluzzo

In una casseruola mettete un filo d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino.

Non appena l’aglio comincia a soffriggere aggiungete i pomodori spellati e tagliati a pezzetti.

Aggiungete anche le olive nere, i capperi dissalati e del basilico o prezzemolo.

Salate e saltate i pomodori in padella, a fiamma vivace, per un paio di minuti.

preparare sugo di pomodoro

Non appena i pomodori si saranno ammorbiditi, aggiungete il merluzzo e fatelo insaporire con il sugo per un paio di minuti.

Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

aggiungere merluzzo

Il vostro merluzzo alla livornese è pronto….

merluzzo alla livornese

servitelo con del trito di prezzemolo fresco.

merluzzo alla livornese

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 5 Min
filetti di merluzzo impanati in padella

Filetti di merluzzo impanati in padella

I filetti di merluzzo impanati in padella sono una tipica ri...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
filetti di merluzzo al forno

Filetti di merluzzo al forno

I filetti di merluzzo al forno sono una ricetta facile e vel...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
filetto di merluzzo al cartoccio

Filetto di merluzzo al cartoccio

Il filetto di merluzzo al cartoccio è un secondo piatto mol...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 7 Min
merluzzo-in-crosta-di-mandorle

Merluzzo in crosta di mandorle

Il merluzzo in crosta di mandorle è un altro modo semplice,...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 40 Min
cuori di merluzzo al cartoccio

Cuori di merluzzo al cartoccio

Questi cuori di merluzzo al cartoccio li ho preparati ieri s...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 5 Min
filetti di merluzzo fritti

Filetti di merluzzo impanati e fritti

La ricetta dei filetti di merluzzo impanati e fritti è una ...

9 Risposte a Filetti di merluzzo alla livornese

  1. marci 17 novembre 2011 alle 09:31 #

    la provo quanto prima… i filetti surgelati sono della Findus?

  2. maria 17 novembre 2011 alle 14:32 #

    Certo Marci, quelli vanno benissimo!
    Io per risparmiare un po’ li compro in un negozio specializzato in surgelati, costano 9 euro il chilo! 😉

  3. Monica 6 dicembre 2011 alle 14:00 #

    Provati ieri sera con i filetti di platessa. Ottimi!! Mi suggeriresti un contorno? Grazie. Monica

  4. daniela 6 luglio 2012 alle 07:51 #

    perchè friggere il merluzzo?io ne farei a meno!

  5. maria 6 luglio 2012 alle 17:37 #

    Ciao Daniela!
    Certo che puoi non friggere il merluzzo, la ricetta però viene un po’ diversa, innanzitutto meno saporita e poi friggendolo il merluzzo resta più compatto, nell’altro modo tende a rompersi.
    In ogni caso, sono convinta che a tavola ognuno mangia come vuole! 😀
    A presto!

  6. maria 6 luglio 2012 alle 17:39 #

    Ciao Monica, scusa ma mi era sfuggita la tua domanda.
    In genere non preparo contorno per questo piatto che è abbastanza ricco comunque, secondo me ci stanno benissimo le patate, magari bollite e condite con un filo d’olio.
    Ciao

  7. pina 7 gennaio 2013 alle 15:59 #

    chiedo scusa ma livorno una volta non era in toscana?

  8. maria 7 gennaio 2013 alle 16:56 #

    Pina, ma quanto hai ragione??? 😀 Quando ho letto il tuo commento mi son messa a ridere come una pazza (anche se avrei dovuto vergognarmi!). Non so perché ma ho deciso che Livorno fosse in Liguria! 😉
    Grazie x avermi fatto notare l’errore… correggo subito!
    Un abbraccio

  9. daniela 11 novembre 2013 alle 07:37 #

    ciao….cercavo proprio questa ricetta…..grazie

Lascia un commento