Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Paccheri al ragù di tonno

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Bassa

L’altro giorno quando ho preparato questi paccheri al ragù di tonno ne sono rimasta veramente entusiasta! Il tonno era buonissimo, i paccheri eccellenti e le foglioline di mentuccia e la scorza di limone hanno fatto il resto… una vera e propria bontà! Devo dire che preparare questo primo piatto di pesce è veramente semplice in quanto il tonno non ha spine e dunque non va’ pulito. Insomma, in poche mosse preparerete un primo piatto eccellente. Per preparare la pasta fatevi sempre dare dal pescivendolo una parte un po’ più grassa del tonno perché una volta cotto resta più morbido! 😉


Procedimento per preparare i paccheri al ragù di tonno

Prendete la cipolla rossa, pulitela e affettatela a mezzelune sottili.
In una padella o casseruola dal fondo largo versate dell’olio d’oliva, aggiungete la cipolla rossa e lasciate soffriggere dolcemente.

soffriggere-cipolla
Intanto tagliate la fetta di tonno in piccoli pezzetti e non appena la cipolla si sarà ammorbidita aggiugetevelo.
Fate rosolare il tonno per qualche minuto poi sfumate con il vino bianco.
Lavate i pomodori, togliete il picciolo e tagliateli a metà.
Aggiungete i pomodori al tonno, aggiustate di sale e lasciate cucinare per un paio di minuti.
Nel giro di poco vedrete che la buccia del pomodoro comincerà a staccarsi da sola, toglietela con l’aiuto di forchetta e coltello (io uso sempre questo trucchetto per non spellare prima i pomodori!).

preparare-ragù-di-tonno
Aggiungete un ciuffetto di menta fresca e lasciate cucinare ancora per qualche minuto il ragù di tonno. Se necessario aggiungete 1/2 mestolo di acqua calda.
Cucinate i paccheri che vi consiglio di comprare di ottima qualità altrimenti si romperanno tutti in cottura!

Quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura dei paccheri, scolateli e trasferiteli nella padella con il ragù di tonno.
Terminate la cottura aggiungenti un pochino d’acqua di cottura della pasta ogni volta che necessario.

mantecare-paccheri
A cottura ultimata togliete dal fuoco ed aggiungete delle foglioline di menta fresca spezzettata, del pepe nero macinato al momento e la scorza grattugiata di un limone.

Servite i vostri paccheri al ragù di tonno con un filo d’olio a crudo.

ragu_di_tonno_paccheri

 

 

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta calamari tonno e menta

Pasta con calamari tonno e menta

Questa pasta con calamari tonno e menta è stata il nostro p...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta_tonno_e_finocchietto

Calamarata tonno e finocchietto

Questi paccheri tonno e finocchietto li ho preparati propr...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta con ragù di alalunga

Paccheri con ragù di alalunga

Oggi prepariamo la pasta con ragù di alalunga, un pesce m...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta con tonno fresco in bianco

Pasta con tonno fresco

La pasta con tonno fresco in bianco è una valida alternat...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta-con-crema-di-tonno.jpg

Farfalle con crema di tonno

Questa pasta con la crema di tonno l’ho preparata prop...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 2 Min
spiedini di tonno al sesamo

Spiedini di tonno rosso al sesamo

Gli spiedini di tonno fresco al sesamo sono un’’altr...

Una Risposta a Paccheri al ragù di tonno

  1. Debora 9 giugno 2013 alle 19:56 #

    In questa ricetta oltre al tonno , ci sono altri 2 ingredienti che mi fanno impazzire: i piccadilly e la menta.
    Ciao, Mother.

Lascia un commento