Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Pasta al pomodoro fresco

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

La pasta al pomodoro fresco è il classico dei classici dei primi piatti italiani! Puoi non saper fare altro ma se sai preparare un buon piatto di pasta al pomodoro sei sempre a cavallo! 😀

Ed è per questo motivo che oggi ho deciso di darvi la mia ricetta della pasta al pomodoro, come la preparo a casa mia! Cosa fondamentale è la scelta degli ingredienti: la pasta deve sempre essere di buona qualità e trafilata al bronzo quindi, ruvida in superficie per poter abbracciare il sugo (come riconoscere della buona pasta secca).

Il pomodoro deve essere dolce e poco acquoso. Il top del top è il pomodoro del piennolo napoletano ma qua in Sicilia non lo si trova. Tra le tante varietà, vi consiglio il pomodoro piccadilly: poco acido, poco acquoso e dolce.

Quanto agli aromi, potete usare sia l’aglio che la cipolla a seconda che vogliate dare alla vostra pasta al pomodoro un sapore più dolce (con la cipolla) o un po’ più “cattivo”, con l’aglio.

Oggi vi do’ la ricetta della pasta al pomodoro fresco con la cipolla perché volevo farvi vedere come dovete far appassire la cipolla ma in generale preferisco mettere l’aglio nel sugo di pomodoro fresco.

E poi, non possono mancare del buon olio d’oliva e del profumatissimo basilico fresco.

Potrebbe anche interessarti la ricetta della Pasta con tonno e pomodoro


Oggi vi mostro come preparare la pasta al pomodoro fresco senza bisogno di spellare i pomodori prima… guardate un po’ 😉

Come fare la pasta al pomodoro fresco

Se utilizzate la cipolla.

Prendete una padella dal fondo largo, versateci un paio di cucchiai di olio d’oliva ed aggiungete la cipolla affettata a fettine molto sottili.

Aggiungete un pezzetto di peperoncino e lasciate soffriggere la cipolla a fiamma molto bassa per una decina di minuti.

La cipolla deve appassire e diventare traslucida come vedete in foto.

soffriggere cipolla

Se utilizzate l’aglio, potete aggiungerlo intero e toglierlo alla fine oppure tritarlo finemente avendo tolto l’anima prima (Si definisce anima dell’aglio, quel piccolo germoglio che si trova all’interno).

Nel caso dell’aglio, dovete farlo soffriggere appena appena.

Lavate i pomodori, eliminate la parte superiore e tagliateli a metà nel senso della lunghezza.

Quando la cipolla sarà appassita o l’aglio comincerà a soffriggere, alzate la fiamma e aggiungete i pomodori.

aggiungere pomodori

Saltate i pomodori in padella a fiamma vivace per un paio di minuti, salateli, girateli in maniera tale che la parte tagliata sia a contatto con il fondo della padella e copriteli con un coperchio.

saltare pomodori in padella

Lasciate cuocere i pomodori così per un paio di minuti fino a quando, toccandoli con il cucchiaio, non vedrete che i pomodori sono morbidi e la buccia si stacca da sola.

coprire e lasciare cuocere pomodori

A questo punto, abbassate la fiamma ed eliminate le bucce dei pomodori.

Vi assicuro che si toglieranno in un batter d’occhio.

eliminare le bucce dei pomodori

Tagliuzzate i pomodori, aggiungete del basilico fresco e continuate a cuocere con il coperchio per ancora un paio di minuti. Se vi rendete conto che il sugo di pomodoro si sta asciugando troppo (il termine tecnico è “tirare”) aggiungete un pochino di acqua calda, giusto il fondo di un mestolo.

aggiungere basilico

Non appena il sugo di pomodoro sarà cotto, aggiustate di sale ed aggiungete ancora del basilico fresco.

Non vi resta che cuocere la pasta, corta o lunga è indifferente, e quando mancheranno un paio di minuti alla fine della cottura, scolatela e trasferitela nella padella con il sugo di pomodoro.

Anche questo passaggio è molto importante perché la pasta, che non è ancora cotta, continuerà ad assorbire succhi e quindi, si insaporirà con il sugo di pomodoro.

saltare pastra in padella con il sugo di pomodoro

Se la pasta si asciuga troppo, aggiungete un pochino di acqua di cottura della pasta.

Servite la vostra pasta al pomodoro calda con del basilico fresco e, chi lo preferisce, del formaggio grattugiato, la ricotta salata ci sta benissimo!

come fare la pasta al pomodoro

Un buon piatto di pasta lo riconosci subito perché il sugo di pomodoro fresco avvolge la pasta 😉

pasta al pomodoro ricetta

Guarda anche la velocissima ricetta della Pasta con pomodoro frullato

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta con pomodoro frullato

Pasta con il pomodoro frullato

Questa pasta con pomodoro frullato è ottima se avete pochis...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta con tonno e pomodoro

Pasta con tonno e pomodoro

Questo bel piatto di pasta con tonno e pomodoro l’ho prepa...

Pasta con pomodoro e ricotta salata

La pasta con pomodoro e ricotta salata è un altro dei capis...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta sugo pomodoro e feta

Pasta con sugo di pomodoro e feta

La pasta con sugo di pomodoro e feta è una semplice idea pe...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta-pomodoro-fresco-ricotta

Pasta con pomodoro fresco e ricotta

La pasta con pomodoro fresco e ricotta è, anch’essa, un...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
sugo di pomodoro fresco

Sugo di pomodoro fresco

Il sugo di pomodoro fresco è la mia grande passione, adoro ...

Nessun commento.

Lascia un commento