Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Patate a sfincione

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 4
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Le patate a sfincione sono una ricetta tipica palermitana, delle semplici patate che vengono condite con lo stesso sugo di cipolle dello sfincione e che vengono passate in forno… una vera prelibatezza! 😉

La ricetta originale delle patate a sfincione prevede che le patate vengano tagliate crude, messe nella teglia, condite con il sugo di cipolle e messe in forno.

Ma mia madre, che è sempre stata una maga nel velocizzare le ricette 😉 le prepara con le patate già bollite. In questo modo, le patate a sfincione restano in forno solo 15-20 minuti contro i 45-50 minuti previsti dalla ricetta tradizionale.

In in ogni caso, vi dirò come comportarvi in entrambi i casi 😉 Ciaoooo!

 


Ed ecco come preparare le patate a sfincione palermitane con la ricetta tradizionale e con la ricetta veloce!

Come fare le patate a sfincione

Se volete usare la ricetta veloce come ho fatto io dovete cominciare con il cuocere le patate.

Quindi, lavate le patate, mettetele in una pentola con acqua fredda. Portate l’acqua a bollore e lasciate cuocere le patate per 20-30 minuti, fino a quando saranno cotte.

Intanto, preparate il sugo di cipolle.

Prendete una padella dal fondo largo e versatevi un giro d’olio d’oliva.

Aggiungete la cipolla affettata a mezzelune e lasciatela soffriggere a fiamma bassa.

Non appena la cipolla sarà appassita, aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere.

I vegetariani omettano l’acciuga, naturalmente! 😉

Aggiungete la passata di pomodoro e diluite con l’acqua.

soffriggere cipolla e aggiungere acciughe

Salate e coprite con il coperchio.

Lasciate cuocere il sugo di cipolle per 15-20 minuti a fiamma bassa, fino a quando non si sarà addensato.

cuocere sugo di cipolle

Eliminate la buccia delle patate e tagliatele a fette spesse 1 cm.

Disponete le patate a fette in una teglia leggermente unta d’olio (io ho usato la carta forno ma solo per fare la fotografia dopo! 😉 ).

tagliare patate e metterle nella teglia

Ricoprite le patate con delle fettine di formaggio semi stagionato (io ho usato il primosale ma ci andrebbe il caciocavallo).

Ricoprite le patate con il sugo di cipolle in maniera omogenea.

aggiungere formaggio e sugo

Infine, aggiungete dell’origano, del formaggio grattugiato e del pangrattato.

Infornate la patate in forno caldo a 200 C con il grill acceso per 15-20 minuti circa, fino a quando non si sarà formata la crosticina in superficie.

aggiungere formaggio e infornare

Sfornate e lasciate intiepidire un paio di minuti prima di servire.

patate a sfincione

Le vostre patate a sfincione sono pronte e vedrete che successone!!! 😀

patate a sfincione

NOTA: nel caso in cui vogliate seguire la ricetta tradizionale, tagliate le patate a crudo, conditele come vi ho mostrato, versate un po’ d’acqua sul fondo della teglia e infornate.

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
patate in umido

Patate in umido

Le patate in umido sono un contorno davvero buonissimo, dell...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 50 Min
tortino di patate e cipolle

Tortino di patate e cipolle

Il tortino di patate e cipolle al forno che vi propongo oggi...

  • Porzioni : teglia 30 cm
  • Tempo di Cottura : 20 Min
sfincione palermitano

Sfincione palermitano

Lo sfincione palermitano è una sorta di pizza più spessa c...

  • Tempo di Cottura : 15 Min

Patate gratinate

La patate gratinate al forno sono un contorno facilissimo...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 30 Min
frittata di patate al forno

Frittata di patate al forno

La frittata di patate al forno… è una semplice frittata d...

  • Tempo di Cottura : 30 Min
patate al forno

Patate al forno

Le patate al forno sono un contorno classico, facile da real...

2 Risposte a Patate a sfincione

  1. Giovanna 1 febbraio 2017 alle 16:17 #

    Buonissime le faccio spesso anche io, mi hai fatto venire voglia 🙂

    • Maria Bonaccorso 1 febbraio 2017 alle 16:49 #

      Io non le facevo da un sacco di tempo… ne avevo una voglia! 😉

Lascia un commento