Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Pesto di fave

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Porzioni
    • 4
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Il pesto di fave o marò è una crema di fave ligure, un’alternativa al classico pesto alle genovese che viene preparato con fave fresche, pinoli, aglio, olio d’oliva, menta e pecorino.

Una variante è quella del pesto di fave con le mandorle al posto dei pinoli.

A questa ricetta ci sono arrivata per puro caso mentre cercavo come utilizzare le poche fave fresche che mi erano rimaste. E così, in un vecchio libro di cucina ligure, ho trovato proprio questa del pesto di fave.

La ricetta è veramente facile e veloce da preparare ma, se volete gustarlo al meglio, dovete far riposare il pesto di fave per un paio d’ore almeno. Io l’ho provato subito perché stavo morendo di fame 😀 ma ne ho ancora un pochino in frigo e non vedo l’ora di riassaporarlo! 😀

Adesso vi lascio alla ricetta e vi auguro una splendida domenica di sole! 😀

Leggi anche la ricetta della Pasta con fave secche

 


Ecco come preparare il pesto di fave o marò, come lo chiamano in Liguria.

In genere, viene preparato con le fave fresche ma potete prepararlo anche con le fave surgelate.

Come fare il pesto di fave

Pulite le fave eliminando il baccello.

Con un coltello, eliminate la parte superiore delle fave e sbollentatele per 2 minuti circa.

Scolate le fave e raffreddatele in acqua fredda.

Schiacciatele leggermente per farle uscire dal tegumento.

pulire fave

Mettete le fave in un recipiente e aggiungete l’olio d’oliva, i pinoli, le foglioline di menta, l’aglio e il pecorino.

Frullate tutto in maniera tale da ottenere una crema liscia.

Per non fare surriscaldare le fave, frullate a scatti.

Assaggiate e aggiustate di sale.

preparare pesto

Versate il pesto in una ciotola, copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare in frigo per un paio d’ore prima di servirlo.

Al momento di utilizzarlo, versate un paio di cucchiai di pesto di fave in una padella e diluitelo con un pochino di acqua di cottura della pasta.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e mescolatela al pesto.

pasta al pesto di fave

La vostra pasta al pesto di fave è pronta! Servitela con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe e ancora un pochino di pecorino grattugiato.

pasta al pesto di fave

Il pesto di fave può essere conservato in frigo per un paio di giorni oppure può essere congelato in freezer.

pesto di fave

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
carbonara di fave

Carbonara di fave

La carbonara di fave è una variante vegetariana della class...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta con fave e pancetta

Pasta con fave e pancetta

Oggi vi propongo la pasta con fave e pancetta, un primo piat...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 15 Min

Macco di fave fresche

La ricetta del giorno è la variante di una ricetta classica...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con fave fresche

Pasta con fave fresche

La pasta con fave fresche è un must in questo periodo in ...

  • Tempo di Cottura : 2 Min
crema di fave

Crema di fave

 La crema di fave fresche è una crema semplicissima da pr...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta fave e ricotta

Pasta fave e ricotta

La pasta con fave e ricotta è un classico della cucina sici...

Nessun commento.

Lascia un commento