Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Risotto al melograno

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Il risotto al melograno è uno di quei risotti che io definisco “elegante” nel senso che ha un gusto particolare, un po’ acidulo ma molto delicato e che si presenta molto bene.

Il melograno, o meglio la melagrana, è un frutto tipico del periodo autunnale che viene spesso utilizzato per decorare tavole e piatti. I suoi succosi chicchi sono ricchi di vitamine e rendono il succo di melagrana un vero e proprio toccasana per il nostro organismo.

Quando ho visto questa ricetta del risotto al melograno sono rimasta particolarmente incuriosita… francamente, non credevo che ci si potesse preparare una pietanza salata. E invece sì, e non è per niente male!

A differenza di quanto si possa immaginare, il sapore di questo risotto non è per niente dolce anzi, è leggermente acidulo, cosa che lo rende perfettamente abbinabile alla robiola, al taleggio e al mascarpone. Un altro abbinamento possibile è con lo speck ma secondo me copre un po’ troppo il sapore del melograno.

Io ho preparato il mio risotto al melograno con la robiola e mi è piaciuto da matti.

Se anche voi amate sperimentare nuovi pietanze e abbinamenti, questo risotto con melograno e robiola potrebbe fare proprio al caso vostro! 😉


E ora vediamo insieme il procedimento per preparare il risotto al melograno, vi assicuro che è veramente facile!

Come fare il risotto al melograno

Per prima cosa preparate il brodo vegetale che, una volta pronto, dovrà bollire per tutti il tempo della cottura del risotto.

Aprite la melagrana e mettete tutti i chicchi in una ciotolina.

chicchi di melagrana

Prendete il passaverdure e passate i chicchi di melograno per estrarne il succo. Tenete il succo del melograno da parte.

passare chicchi di melograno

Prendete una padella o casseruola, mettete sul fondo una noce di burro oppure un giro d’olio e aggiungete il trito di mezza cipolla.

Lasciate soffriggere la cipolla a fiamma bassa.

Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti, fino a quando i chicchi non diventano bianchi.

soffriggere cipolla e tostare riso

Aggiungete il vino e lasciate sfumare l’alcol.

sfumare riso con il vino

Aggiungete 2 mestoli di brodo vegetale, salate e lasciate cuocere il risotto a fiamma media.

Aggiungete brodo caldo ogni volta che si asciuga.

A metà cottura, aggiungete il succo di melograno e proseguite con la cottura.

aggiungere succo di melograno

A cottura ultimata, togliete il risotto dal fuoco, aggiungete una noce di burro e 2 cucchiai di parmigiano e mantecate il risotto.

In ultimo, aggiungete la robiola e mescolate fino a quando il risotto risulterà cremoso.

mantecare risotto

Se il risotto dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un pochino di brodo vegetale per diluire.

risotto al melograno

Servite il vostro risotto al melograno con qualche chicco di melograno e con una macinata di pepe nero.

risotto al melograno

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto agli spinaci

Risotto agli spinaci

Oggi vi propongo un bel risotto agli spinaci, un risottino f...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto_prosciutto_e_melone

Risotto prosciutto e melone

Oggi vi propongo la ricetta del risotto prosciutto e melone...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto-alla-zucca

Risotto alla zucca

Oggi ancora una ricetta con la zucca: risotto alla zucca, ...

Risotto con le zucchine

Il risotto con le zucchine è un risotto dal gusto molto d...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto pere e gorgonzola

Risotto con pere e gorgonzola

La ricetta del risotto con gorgonzola e pere l’’ho tr...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto ortiche e taleggio

Risotto con ortiche e taleggio

Il risotto alle ortiche è stata una vera propria scoperta!...

Nessun commento.

Lascia un commento