Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Risotto con verdure e formaggio Lariano

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

Questa ricetta del risotto con verdure e lariano e adattissima all’’estate. Sì, perché la zucchine, il peperone e i pomodorini aggiunti quasi alla fine gli conferiscono grande freschezza mentre il formaggio lariano gli conferisce sapidità. Il lariano è un formaggio che ho scoperto da poco ma che mi ha conquistata. Il suo nome viene dalla zona nella quale viene prodotto, vicino al “lago di Como”. Il lariano è un formaggio morbido e molto speziato, strepitoso per insaporire le pietanze!


Risotto con verdure e lariano

La prima cosa da fare per preparare un risotto è il brodo vegetale: riempite una pentola d’’acqua (2 lt) e metteteci dentro 2 carote, 2 coste di sedano, una cipolla, 1 chiodo di garofano e portate ad ebollizione per almeno 20 minuti.

N.B.: la pentola con il brodo vegetale dovrà bollire per tutto il tempo della cottura del risotto.

Preparate le verdure.

Zucchina genovese. Prendete soltanto la buccia e tagliatela a striscioline sottili.

Peperone giallo. Pulitelo dei semi e tagliatelo a dadini piccoli

Pomodorini. Tagliateli a metà e privateli dei semi

Quando il brodo vegetale è pronto, in un tegame o in una padella antiaderente, versate dell’’olio d’oliva o una noce di burro, fate riscaldare aggiungete il trito di cipolla e fatela rosolare.

N.B.: la fiamma deve essere bassa in quando la cipolla deve cedere i suoi aromi e non deve bruciarsi.

Quando la cipolla comincia ad appassire per effetto della rosolatura, aggiungete il riso e fatelo “tostare”. Tostare il riso significa farlo rosolare (sempre a fiamma bassa) insieme alla cipolla per un paio di minuti fin quando non assume un colorito ambrato.

A questo punto, aumentate un po’ la fiamma, versate il bicchiere di vino bianco e fate sfumare.

Una volta sfumato il vino, versate del brodo bollente fino a ricoprire il riso e aggiungetene nuovamente solo quando si asciuga.

N.B.: in questo momento della cottura la fiamma deve essere “vivace”.

Quando mancano 3 minuti circa alla fine della cottura, aggiungete le verdure e continuate a mescolare.

Ad un minuto dalla cottura aggiungete il lariano precedentemente tagliato a cubetti e mantecate fuori dal fuoco.

La mantecatura è una fase importantissima della cottura del risotto. Gli conferisce morbidezza e quell’’aspetto cremoso che fa sì che venga definito “all’’onda”.

Aggiungete del basilico fresco e servite!

risotto-con-verdure-e-lariano

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto-alla-zucca

Risotto alla zucca

Oggi ancora una ricetta con la zucca: risotto alla zucca, ...

Risotto con le zucchine

Il risotto con le zucchine è un risotto dal gusto molto d...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto-zucca-e-caprino

Risotto alla zucca e caprino

Il risotto alla zucca e caprino è un risotto alla zucca tra...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto fave e pancetta

Risotto con fave e pancetta croccante

Il risotto con fave e pancetta croccante è una ricetta che ...

Risotto con triglie, piselli e pesce spada

Questo risotto con triglie pesce spada e piselli me lo sono...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
risotto ortiche e taleggio

Risotto con ortiche e taleggio

Il risotto alle ortiche è stata una vera propria scoperta!...

Nessun commento.

Lascia un commento