Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Sarde a beccafico

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 4
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

Le sarde a beccafico sono una ricetta siciliana doc, delle sarde ripiene di pangrattato, pinoli e uva passa, arrotolate e cotte al forno con succo di limone e fettine d’arancia.

Esistono diverse varianti di ricette di sarde a beccafico, c’è la versione palermitana (che è quella che vi darò oggi) e la versione catanese in cui le sarde non vengono arrotolate ma chiuse a libro con il condimento all’interno.

Io sono molto più ferrata nella ricetta palermitana anche se proverò a fare anche quella catanese 😉

Quanto alla storia di questa ricetta, pare che il nome “sarde a beccafico” derivi dal fatto che le sarde così avvolte, con la coda all’insù, ricordino degli uccellini che si chiamano “beccafico” che erano una pietanza da ricchi. Questa cosa me l’ha detta mio padre ma anche wikipedia sembra essere d’accordo! 😉

Potrebbe anche interessarti a ricetta delle Polpette di sarde


Siete pronti per preparare le sarde a beccafico? Se avete la fortuna di avere un pescivendolo che vi pulisce le sarde per benino sarà ancora più facile e veloce, altrimenti, un po’ di pazienza, dovrete cominciare dal pulire le sarde! 😉

Come fare le sarde a beccafico

Per prima cosa pulite le sarde togliendo la pinna dorsale, la testa, le interiora e la lisca interna. Aprite le sarde a libro e sciacquatele sotto l’acqua. Tenete le sarde da parte.

pulire e sarde

Per preparare il ripieno delle sarde a beccafico, prendete una padella dal fondo largo, versateci un filo d’olio d’oliva e tostateci il pangrattato.

Quando il pangrattato sarà tostato, mettetelo in una ciotola ed utilizzate la padella per scaldare l’olio, sciogliervi le acciughe ed aggiungervi i pinoli e l’uva passa precedentemente fatta rinvenire in acqua calda.

A questo punto, togliete dal fuoco, aggiungete il pangrattato tostato e mescolate tutto.

Aggiungete anche il pecorino grattugiato e il trito di prezzemolo fresco.

preparare ripieno per sarde a beccafico

Prendete le sarde, aggiungete del sale, disponete un cucchiaino di condimento al centro poi arrotolatele.

Disponete le sarde in una teglia unta d’olio d’oliva alternandole con una foglia di alloro ed una fettina di limone oppure di arancia.

farcire sarde con condimento

Quando tutto le sarde saranno arrotolate e disposte nella teglia, irroratele con il succo di un limone al quale avrete aggiunto un pochino di zucchero.

  • Se non amate il gusto troppo acidulo del limone potete spezzarlo con del succo di arancia oppure usare solo succo d’arancia.

Cospargete ancora con del pangrattato tostato ed ancora un pizzico di zucchero.

Infornate le sarde a beccafico in forno preriscaldato a 200 C per 15 minuti.

cuocere sarde a beccafico al forno

Una volta cotte, servite le sarde a beccafico tiepide oppure fredde.

sarde a beccafico

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

Come pulire il finocchietto selvatico

Come pulire il finocchietto selvatico Pulire il finocchietto...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
sarde al forno

Sarde al forno

Le sarde al forno sono delle semplici sarde impanate al fo...

  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta-con-sarde-e-pomodorini.jpg

Pasta con sarde e pomodorini

La pasta con sarde e pomodorini è la mia variante alla cl...

  • Tempo di Cottura : 5 Min
sarde fritte allinguate siciliane

Sarde fritte o “allinguate”

La ricetta delle sarde fritte (in dialetto siciliano “̶...

  • Tempo di Cottura : 30 Min
polpette di sarde siciliane

Polpette di sarde

La ricetta delle polpette di sarde si colloca anch’’e...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con le sarde siciliana

Pasta con le sarde

Non esiste ricetta più siciliana della pasta con le sarde...

Nessun commento.

Lascia un commento