Agrodolce

Iscriviti alla newsletter: Iscriviti con facebook

Nome

Cognome

Email

Iscriviti alla newsletter

Registrati alla newsletter per ricevere la ricetta del giorno

Filetti di merluzzo alla livornese

Stampa la ricetta Segnala ad un amico


Pubblicato in - Letto:44.634 volte
Filetti di merluzzo alla livornese

La ricetta dei filetti di merluzzo alla livornese anche conosciuta come "baccalà alla livornese" è una ricetta toscana molto saporita ma leggera; il merluzzo viene infatti insaporito con un sugo di pomodoro, olive, capperi e basilico… una bontà!

Anziché usare il baccalà (che vi ricordo non è altro che merluzzo conservato sotto sale) ho utilizzato dei filetti di merluzzo surgelati che, da quando li ho provati, non mancano mai a casa mia!

Filetti di merluzzo alla livornese

4 filetti di merluzzo (freschi o surgelati)

farina 00 oppure 0

1/2 cipolla

10/12 pomodori

olive nere

capperi

olio evo

sale, pepe

basilico

Difficoltà della ricetta Difficoltà : BassaQuesta ricetta ha una difficoltà bassa

Tempo di preparazione della ricetta Tempo di preparazione : 5 minuti

Tempo di cottura della ricetta Tempo di cottura : 20 minuti circa

Costo della ricetta costo : MedioQuesta ricetta ha un costo medioQuesta ricetta ha un costo medio

Per quante persone è la ricetta Per quante persone : 2

Procedimento per preparare i filetti di merluzzo alla livornese Tagliate la cipolla a fettine sottili e mettetela a rosolare con dell'olio evo in una casseruola dal fondo largo a fuoco dolce. Intanto lavate i pomodori, privateli del picciolo e tagliateli a metà. Quando la cipolla comincerà ad appassire alzate un po' la fiamma ed aggiungete i pomodori tagliati a metà. Salate e saltate per un paio di minuti.
A questo punto vedrete che la pelle dei pomodori comincerà a staccarsi, toglietela con l'aiuto di forchetta e coltello e continuate a cucinare il pomodoro schiacciandolo un po' con la forchetta.
Se non volete togliere la pellicina al pomodoro potete anche tagliarli a quarti.
Aggiungete delle olive nere snocciolate e una manciata di capperi ed un pochino di acqua calda. Io utilizzo dei capperi sotto-aceto, mi piace quel retrogusto leggermente acidulo che conferiscono al sugo.
Lasciate cucinare per qualche minuto fin quando il sugo di pomodoro non si addensa.
Preparazione sugo di pomodoro alla livornese
Spegnete la fiamma e preparare i filetti di merluzzo freschi o scongelati.
Infarinate i filetti di merluzzo con della farina 00 oppure 0, versate dell'olio evo in una padella fino a ricoprirne il fondo e non appena l'olio sarà caldo fate dorare i filetti di merluzzo da un lato e dall'altro.
Preparazione filetti di merluzzo alla livornese
Preparazione filetti di merluzzo alla livornese
Sgocciolateli e passateli nella casseruola con il sugo di pomodoro.
Preparazione filetti di merluzzo alla livornese
A fiamma moderata lasciate insaporire i filetti di merluzzo nel sugo di pomodoro da un lato e dall'altro dopodiché servite.
Servite i filetti di merluzzo alla livornese con del pepe nero macinato al momento e delle foglie di basilico fresco.
Filetti di merluzzo alla livornese
Aggiungi l'autore di questa ricetta alle tue cerchie:


Filetti di merluzzo alla livornese 4.3/5 (87%) 12 votes





9 commenti

  1. | Inviato da marci

    la provo quanto prima… i filetti surgelati sono della Findus?

  2. | Inviato da maria

    Certo Marci, quelli vanno benissimo!
    Io per risparmiare un po’ li compro in un negozio specializzato in surgelati, costano 9 euro il chilo! ;)

  3. | Inviato da Monica

    Provati ieri sera con i filetti di platessa. Ottimi!! Mi suggeriresti un contorno? Grazie. Monica

  4. | Inviato da daniela

    perchè friggere il merluzzo?io ne farei a meno!

  5. | Inviato da maria

    Ciao Daniela!
    Certo che puoi non friggere il merluzzo, la ricetta però viene un po’ diversa, innanzitutto meno saporita e poi friggendolo il merluzzo resta più compatto, nell’altro modo tende a rompersi.
    In ogni caso, sono convinta che a tavola ognuno mangia come vuole! :D
    A presto!

  6. | Inviato da maria

    Ciao Monica, scusa ma mi era sfuggita la tua domanda.
    In genere non preparo contorno per questo piatto che è abbastanza ricco comunque, secondo me ci stanno benissimo le patate, magari bollite e condite con un filo d’olio.
    Ciao

  7. | Inviato da pina

    chiedo scusa ma livorno una volta non era in toscana?

  8. | Inviato da maria

    Pina, ma quanto hai ragione??? :D Quando ho letto il tuo commento mi son messa a ridere come una pazza (anche se avrei dovuto vergognarmi!). Non so perché ma ho deciso che Livorno fosse in Liguria! ;)
    Grazie x avermi fatto notare l’errore… correggo subito!
    Un abbraccio

  9. | Inviato da daniela

    ciao….cercavo proprio questa ricetta…..grazie