Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Sfincionelli fritti

    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 10
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

Gli sfincionelli fritti sono una golosissima rivisitazione della ricetta dello sfincione palermitano in cui l’impasto però, viene fritto come si fa’ con le pizze fritte e poi condito e messo in forno per una decina di minuti. A differenza delle pizze fritte, gli sfincionelli, hanno in genere una forma allungata. Io li ho preparati lo stesso giorno in cui ho preparato lo sfincione in quanto mi era avanzata una tazza di sugo di cipolle e mica la potevo buttare!!! 😀

Visto che le feste natalizie sono appena iniziate, magari gli sfincionelli fritti potrebbero essere una buona idea per una cena informale tra amici! 😀


Come preparare gli sfincionelli fritti

Per l’impasto il procedimento è uguale a quello dello sfincione, l’unica differenza sta nel fatto che in questa ricetta vi è più farina 00 che semola per rendere gli sfincionelli più soffici.

Setacciate la farina 00 e la semola, aggiungete il sale e mescolate. Realizzate una fossetta al centro, mettetevi il lievito, un pizzico di zucchero e 2 cucchiai di acqua. Non appena il lievito comincia a rinvenire, cominciate a mescolare il lievito con la farina in maniera tale che si sciolga bene poi, cominciate ad aggiungere l’acqua e mescolate fino ad ottenere un impasto unico ma morbido.

Lavorate l’impasto per un paio di minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo poi, mettetele l’impasto a lievitare in una ciotola unta con dell’olio per 1 ora e mezza circa, fino a quando non raddoppia di volume.

Trascorso questo tempo, mettete l’impasto nella spianatoia e lavoratelo di nuovo. Date all’impasto la forma di un filone poi, tagliatelo in 10 porzioni.

 dividere impasto in porzioni

Allargate ogni porzione di impasto dandole una forma allungata. Non appiattite troppo l’impasto, deve rimanere un po’ spesso.

Prendete una padella dal fondo largo, versatevi dell’olio d’oliva fino a ricoprirne il fondo e quando l’olio sarà caldo cominciate a friggere gli sfincionelli a fuoco medio. Quando si formeranno delle bolle bucherellate l’impasto.

friggere sfincionelli

Non appena saranno dorati da ambo i lati, scolateli su della carta assorbente.

Disponete gli sfincionelli in una teglia e ricopriteli con il sugo di cipolle dello sfincione, aggiungete del pepe nero e dell’origano.

Ricoprite gli sfincionelli con caciocavallo grattugiato e con caciocavallo a fili.

condire sfincionelli

In ultimo, aggiungete un pochino di pangrattato.

Infornate in forno pre-riscaldato a 180 C per 10 minuti, fino a quando il formaggio non si sarà sciolto.

Servite gli sfincionelli fritti caldi!

sfincionelli fritti

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : teglia 30 cm
  • Tempo di Cottura : 20 Min
sfincione palermitano

Sfincione palermitano

Lo sfincione palermitano è una sorta di pizza più spessa c...

  • Porzioni : 8 porzioni
  • Tempo di Cottura : 30 Min
sfincione-bagherese

Sfincione bagherese

Lo sfincione bagherese è una di quelle prelibatezze che n...

  • Tempo di Cottura : 30 Min
rose di pane alle olive

Rose di pane alle olive

Queste rose di pane le ho preparate con il pate’ di ol...

  • Tempo di Cottura : 60 Min
pane con farina integrale

Pane integrale

Questo pane integrale l’ho preparato l’altro gio...

  • Porzioni : 10 calzoni piccoli
  • Tempo di Cottura : 15 Min
calzoni fritti con ricotta e salame

Calzoni fritti con ricotta e salame

I calzoni fritti, detti anche panzerotti, sono una ricetta t...

  • Porzioni : 2 teglie del diametro di 33 cm
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pizza rustica

Pizza rustica

La ricetta della pizza rustica l’’ho messa appunto l...

Nessun commento.

Lascia un commento