Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Spaghetti ubriachi

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Gli spaghetti ubriachi sono degli spaghetti conditi con una salsa al vino rosso che conferisce agli spaghetti un bellissimo colore amaranto. Gli spaghetti ubriachi sono una delle tante ricette della tradizione, una di quelle povere e veloci ma che, vi garantisco, soddisfano il palato!

Di ricette per preparare gli spaghetti ubriachi ne esistono diverse e ve ne è una in cui gli spaghetti vengono cotti direttamente nel vino 😀 Io ho scelto una versione un po’ più soft in cui gli spaghetti vengono mantecati in una salsa preparata con soffritto di cipolle o porri e vino e vi assicuro che è buonissima!

Quanto al vino, oltre ad essere di ottima qualità, può essere scelto tra vari vitigni: Chianti, Merlot, Syrah, Nero d’Avola e via dicendo. Tenete conto che la pasta prenderà i sentori del vino quindi, più è buono più buona sarà la vostra pasta 😉

Per un amante del buon vino come me, questi spaghetti al vino rosso sono stati una vera e propria goduria. Proprio una bella sensazione dopo una settimana di raffreddore 😀


Gli spaghetti ubriachi sono una ricetta così sfiziosa e veloce da preparare che sono ‘idea per un bel pranzetto della domenica! 😉

Come fare gli spaghetti ubriachi

Prendete una padella o casseruola e versatevi dentro un paio di cucchiai di olio d’oliva.

Pulite il porro o la cipolla (bianca o rossa) e affettateli a fettine sottili.

Mettete la cipolla nella padella, aggiungete un pezzetto di rosmarino e lasciate soffriggere tutto a fiamma bassa.

Non appena la cipolla appassisce del tutto, aggiungete i filetti di acciuga e scioglieteli con il dorso di un cucchiaio.

Aggiungete il vino rosso e lasciate evaporare l’alcol.

Salate e lasciate sobbollire per un paio di minuti.

soffriggere cipolla e aggiungere vino rosso

Trascorso questo tempo, versate tutto in un boccale e frullate con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema al vino rosso.

Versate la crema nella padella e tenetela da parte.

frullare crema

Cuocete gli spaghetti e, quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura della pasta, trasferiteli nella padella con la crema di vino rosso.

Mantecate gli spaghetti con la crema al vino e aggiungete dell’acqua di cottura della pasta per ultimare la cottura.

Alla fine, aggiungete ancora 30 ml di vino rosso e mescolare la pasta a fiamma vivace.

Togliete gli spaghetti dal fuoco, aggiungete il pecorino romano grattugiato e una macinata di pepe nero e mescolate.

mantecare spaghetti

Servite i vostri spaghetti ubriachi e accompagnateli con lo stesso vino che avete utilizzato per cuocerli.

spaghetti ubriachi

Vi assicuro che che questi spaghetti ubriachi sono una vera e propria prelibatezza!

spaghetti ubriachi

Volete assaggiare? 😉

spaghetti ubriachi

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta con salsiccia al vino rosso

Pasta con salsiccia al vino rosso

Oggi vi propongo un bel piatto di pasta con salsiccia al vin...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
spaghetti al vino rosso

Spaghetti al vino rosso

Gli spaghetti al vino rosso sono una variante degli spaghett...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
spaghetti-alla-bottarga-su-crema-di-zucca

Spaghetti alla bottarga su crema di zucca

Questi spaghetti alla bottarga su crema di zucca li ho pre...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
spaghetti con gamberoni su crema di fave

Spaghetti con gamberoni su crema di fave

Chi non avesse mai provato l’abbinamento gamberoni fav...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
spaghetti-con-polpette-di-carne

Spaghetti con polpette di carne

L’altro giorno mi è venuta voglia di preparare gli sp...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta acciughe e pomodori secchi

Spaghetti con acciughe e pomodori secchi

Tra le ricette dei primi piatti veloci non può mancarvi que...

Nessun commento.

Lascia un commento