Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Stinco di maiale al forno

    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Bassa

Lo stinco d maiale al forno è una ricetta che mi piace tantissimo e quando lo trovo al ristorante lo prendo sempre! Lo stinco di maiale è anche abbastanza facile da preparare, bisogna avere soltanto un po’ di pazienza per la lunga cottura in forno che dura delle ore fino a quando la carne non si stacca facilmente dall’osso. I miei due stinchi di maiale sono rimasti ben 2 ore e mezzo in forno… ma vi assicuro che ne è valsa la pena! 😉 Se volete diminuire un po’ i tempi di cottura in forno, vi consiglio, una volta rosolato e sfumato lo stinco con il vino, di cuocerlo per 30 minuti circa in un tegame coperto e di metterlo in forno solo in seguito.

Servito con delle patate al forno, con del purè oppure con delle patate duchessa, lo stinco di maiale è un secondo piatto a base di carne perfetto per Natale!


Come preparare lo stinco di maiale al forno

Prendete lo stinco di maiale ed eliminate eventuali parti di grasso troppo spesse. Lavatelo ed asciugatelo.

Prendete una teglia o casseruola, versatevi un giro d’olio d’oliva ed aggiungete il trito di cipolla. Lasciate rosolare la cipolla a fiamma bassa poi, aggiungete il trito di sedano e carota.

preparare soffritto

Non appena il soffritto comincia ad appassire, aggiungete lo stinco di maiale e fatelo rosolare un paio di minuti da tutti i lati. Non utilizzate mai la forchetta per girare la carne in quanto i buchi farebbero fuoriuscire i succhi della carne che diventerebbe dura in cottura.

rosolare stinco di maiale

Quando lo stinco sarà rosolato da tutti i lati, aggiungete il vino rosso e fatelo sfumare. Salate lo stinco ed aggiungete del trito di salvia e rosmarino. Aggiungete anche 2 foglie di allora, gli spicchi taglio, interi o schiacciati. Aggiungete 150 ml di acqua calda o brodo vegetale e mettete in forno preriscaldato a 200 C per 2 ore circa.

aggiungere vino e aromi ed infornare

Se volete dimezzare i tempi di cottura in forno, potete lasciare lo stinco di maiale sul fuoco coprendolo con un coperchio per 30 minuti circa e, soltanto in seguito, metterlo in forno.

Una volta in forno ricordate di girare lo stinco un paio di volte durante tutta la cottura ma, ogni 20-30 minuti, bagnate lo stinco con il suo stesso fondo di cottura e aggiungete dell’altra acqua bollente quando serve.

Una volta cotto, servite il vostro stinco di maiale con il contorno che avete scelto. Io l’ho accompagnato con le patate duchessa!

stinco di maiale al forno

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
filetto di maiale all'arancia

Filetto di maiale all’arancia

Come ricetta della domenica vi ho preparato un bellissimo fi...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 5 Min
scaloppine di maiale all'arancia

Scaloppine di maiale all’arancia

Le scaloppine di maiale all’arancia sono una di quelle ric...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
bocconcini di maiale all'arancia

Bocconcini di maiale all’arancia

I bocconcini di maiale all’arancia sono un secondo piatt...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 50 Min
lonza-di-maiale-al-forno

Lonza di maiale al forno

La lonza di maiale al forno è uno di quei secondi piatti ...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 1 Min
arrosto di maiale alla birra

Arrosto di maiale alla birra

L’altro giorno, svuotando il freezer ho trovato questo...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 1 Min
ragù di carne alla siciliana

Ragù di carne alla siciliana

Il ragù di carne alla siciliana è un ragu’ di carne ...

Nessun commento.

Lascia un commento