Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Torta con fiori

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Porzioni
    • 8
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

Questa torta con i fiori freschi è la torta che mi sono preparata per il mio compleanno, domenica scorsa! In genere non amo festeggiare il compleanno ma quest’anno mi sono voluta coccolare un po’! L’idea era quella di creare una torta che sapesse di primavera e quindi ho deciso di utilizzare dei fiori freschi da cristallizzare per dare l’idea di un prato fiorito! 😉

Non amando le torte in pasta di zucchero ho scelto di utilizzare della pasta di mandorle per i bordi della torta e per la decorazione dei fiori cristallizzati e delle fragole. Quanto all’interno ho optato per una crema chantilly (crema pasticcera e panna) con fragoline.
Devo dire che questa torta ha soddisfatto pienamente le mie aspettative: bellissima a vedersi, profumata e molto saporita… in effetti di torte con i fiori ne ho fatte due piccoline, una per festeggiare con la mia famiglia ed una per festeggiare con le mie amiche… ve le ho postate tutte e due, così potete scegliere!


Come preparare la torta con i fiori

Per preparare questa torta dovete portarvi avanti con i lavori 2 giorni prima preparando il pan di spagna (vedi ricetta) e la crema pasticcera (vedi ricetta).

Per quanto riguarda la crema pasticcera deve essere ben densa ed inoltre, per la struttura della torta, ho anche aggiunto alla fine 2 fogli di colla di pesce. Vi ricordo che la colla di pesce va’ prima messa in acqua per 5 minuti circa e poi va aggiunta un foglio per volta alla crema ancora calda mescolando bene.

Lasciate raffreddare la crema pasticcera, poi copritela con della pellicola trasparente e mettetela in frigo fino al momento di utilizzarla.

Il giorno dopo preparate la pasta di mandorle (vedi ricetta). Volendola fare verde brillante ho aggiunto del colore verde all’acqua per impastare la pasta di mandorle.

preparare-pasta-mandorle
Prendete la teglia (io ho usato quella a svasare per la cassata) e foderatela con della pellicola trasparente.

Stendete la pasta di mandorle verde in una striscia stretta e lunga, rifilatene i bordi e foderateci i bordi della teglia. Non vi preoccupate se la pasta di mandorle si rompe o si buca perché è malleabile e potete sistemarla con le mani. Nei punti di giuntura della pasta di mandorle esercitate una piccola pressione con le dita e si salderà in un pezzo unico.

stendere-pasta-mandorle

rivestire-teglia

A questo punto tagliate a fette di 1 cm di spessore il pan di spagna e foderate il fondo della teglia. Se restano dei buchi metteteci dentro dei pezzetti di pan di Spagna.
Bagnate leggermente il pan di Spagna con una bagna di liquore e acqua. Io ho utilizzato del martini. La bagna deve essere leggermente saporita.
A questo punto dovete riempire di crema la torta. Se volete potete utilizzare soltanto della crema pasticcera oppure aggiungere alla crema pasticcera un pochino di panna montata. In questo caso la crema sarà molto più soffice e delicata.

Attenti però a non aggiungerne troppa altrimenti la crema diventerà troppo molle. Secondo me, 4-5 cucchiai di panna montata sono sufficienti.

aggiungere-crema

A questa crema aggiungete anche un cestino di fragoline e mescolate.
Versate la crema nella tortiera e aggiungete dei pezzetti di pan di sapgna che spingerete giù con le dita. I pezzetti di pan di spagna daranno maggiore struttura alla torta.

Adesso, non vi resta che chiudere la torta. Tagliate altre strisce di pan di spagna e modellatelo con il coltello per tarli la forma tondeggiante della teglia.

chiudere-torta
Avvolgete la teglia con la pellicola in maniera tale da pressare bene il tutto e fare compattare la torta.

Mettete in frigo per almeno 4-5 ore anche se il massimo è una notte intera.

Il giorno dopo potete decorare la torta con i fioriPreparate i fiori cristallizzati (vedi ricetta).

 

Montate un pochino di panna con l’aggiunta di zucchero a velo e spalmatene un pochino in superficie. Decorate con le fragole tagliate a metà e con le fragoline e poi aggiungete i fiori cristallizzati che avete preparato.

decorare-torta-compleanno

decorare-torta-con-fiori

Infine, mettete la panna montata restante in un sac-a-poche e realizzate dei piccoli ponfetti di panna su tutta la base che ricoprirete con della granella di pistacchi.

Il tocco finale sarà un pochino di zucchero a velo sulla torta.
La vostra torta con i fiori è pronta e potrà resistere in frigo per 5-6 ore. Vi consiglio di decorare la torta con i fiori solo un paio d’ore prima di servirla.

torte-con-fiori
Per il trasporto della torta vi consiglio una scatola perché i fiori sono molto delicati e se ci poggiate sopra qualcosa si schiacceranno.

Spero proprio che questa torta con i fiori sia di vostro gradimento! 😀

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 10-12
  • Tempo di Cottura : 40 Min
torta alle fragole

Torta alle fragole

Questa torte alle fragole è la torta che ho preparato per i...

  • Porzioni : 10
  • Tempo di Cottura : 40 Min
torta della nonna

Torta della nonna

La torta della nonna è una golosa torta con pasta frolla, c...

  • Porzioni : 4-6
  • Tempo di Cottura : 1 Min
torta con ricotta e mandorle tostate

Torta con ricotta e mandorle tostate

Questa torta con ricotta e mandorle tostate è un’altra di...

  • Porzioni : stampo di 22 cm
orta a cuore con mousse di cioccolato

Torta a cuore con mousse al cioccolato e...

Questa torta a cuore con mousse al cioccolato e lamponi è l...

  • Porzioni : per una tortiera di 20 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
torta fraisier

Torta Fraisier

Finalmente ce l’’ho fatta a realizzare… la torta Fra...

  • Tempo di Cottura : 35 Min
torta con crema di ricotta e pistacchi di bronte

Torta con crema di ricotta e pistacchi

La ricetta della torta con crema di ricotta e pistacchi mi ...

Nessun commento.

Lascia un commento