Torta Giulio

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 8-10
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

La torta Giulio di Ernst Knam è una crostata al cacao farcita con caramello salato e ganache al cioccolato… una cosa da sballo!

Io non guardo molto la televisione ma per fortuna c’è chi lo fa per me! 😉  E, per mia fortuna, è anche appassionato di Bake Off Italia e del celebre pasticciere Ernst Knam.

E così, l’altro giorno mi è stata lanciata la sfida di preparare la torta Giulio di Knam… potevo non raccoglierla? 😉

In effetti, la ricetta della torta Giulio non è per niente difficile… l’unica cosa che mi destava un po’ di timore era il caramello ma, alla fine, ci sono riuscita!

Quanto al risultato finale, devo dire che questa torta è una delle torte più buone che io abbia mai mangiato e che l’abbinamento caramello salato – cioccolato è indiscutibile! 😀


Come preparare la torta Giulio di Knam, la celebre torta con caramello salato e cioccolato…

Come fare la Torta Giulio

Per prima cosa preparate la pasta frolla al cacao.

Nel robot da cucina mettete la farina, il cacao in polvere, i semi di vaniglia e il lievito… tutto setacciato.

Aggiungete lo zucchero, il sale e il burro a pezzetti e frullate tutto.

Quando il burro si sarà completamente sbriciolato, aggiungete l’uovo e continuate a lavorare.

Otterrete un impasto a grosse briciole.

preparare pasta frolla al cacao

Versate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con le mani fino a quando diventa liscio ed omogeneo.

Avvolgete la pasta frolla al cacao nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 30 minuti circa.lavorare con le mani

Intanto preparate il caramello salato e tenetelo da parte.

caramello salato

Stendete la pasta frolla al cacao fino ad ottenere una sfoglia sottile 2-3 mm.

Ricordate che la frolla raddoppia durante la cottura.

Con la pasta frolla foderate la tortiera.

Io ho usato uno stampo per crostate con fondo amovibile che ho imburrato e infarinato.

Se usate una normale tortiera, rivestitela con carta forno: sia il fondo che i bordi.

Fate aderire bene la frolla sul fondo e sui bordi.
mettere pasta frolla nello stampo

Passate il mattarello sui bordi della tortiera ed eliminate la pasta frolla in eccesso.

La pasta frolla in eccesso può essere usata per fare dei biscotti quindi avvolgetela nella pellicola e conservatela in frigo.

Con i rebbi della forchetta bucherellate il fondo della tortiera.

bucherellare fondo

Ricoprite la tortiera con della carta forno ed aggiungete dei legumi oppure del riso.

Questo serve a non fare deformare la crostata durante la cottura.

Infornate la crostata in forno caldo a 180 C per 15 minuti.

Trascorso questo tempo, eliminate la carta con i legumi o con il riso e continuate la cottura per altri 15 minuti.

aggiungere legumi

Lasciate intiepidire  e poi ricoprite il fondo della crostata con il caramello salato.

aggiungere caramello salato

Mettete la crostata in freezer per 30 minuti circa, fino a quando il caramello sarà diventato duro.

Questa operazione serve a far sì che quando aggiungete la ganache al cioccolato non si mescoli al caramello.

Trascorso questo tempo, preparate la ganache.

Come fare la ganache al cioccolato

Tritate il cioccolato e tenetelo da parte.

Versate la panna in un pentolino e portatela ad ebollizione.

scaldare panna e tritare cioccolato

Non appena la panna comincia a sobbollire, aggiungete il cioccolato tritato e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

mescolare

Versate la ganache al cioccolato sul caramello e muovete delicatamente la crostata in maniera tale che si distribuisca omogeneamente.

versare ganache sul caramello

La vostra torta Giulio è pronta e deve soltanto essere riposta in frigo per un paio d’ore prima di essere consumata.

torta giulio pronta

La torta Giulio di Knam non richiede grandi decorazioni.

Io ho soltanto messo un po’ di cacao amaro sul bordo della crostata e qualche scaglia di cioccolato al centro.

torta giulio di knam

Essendo un regalo non ho voluto tagliarla… però, una volta tagliata ho scattato qualche foto per mostrarvi la parte interna 😉

parte interna torta giulio

La torta Giulio di Knam è una torta che tirata fuori dal frigo 30 minuti prima di servirla e che da’ il suo massimo il giorno dopo!

torta giulio di Ernst Knam

Questa torta è così bella e così buona che l’ho subito inserita tra i Dolci di Natale! 😉

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 40 Min
fetta di crostata con ricotta e cioccolato

Crostata con ricotta e cioccolato

La crostata con ricotta e cioccolato è un dolce con ricotta...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 30 Min

Crostata ricotta e pere

Oggi cominciamo la giornata con una bella crostata ricotta ...

  • Porzioni : Ingredienti per uno stanpo di 20 cm di diametro
crostata al gelo di anguria

Crostata con gelo d’anguria

La crostata con gelo di anguria o gelo di melone è un altro...

  • Porzioni : 4-6
  • Tempo di Cottura : 30 Min

Crostata al cacao con panna e fragole

La crostata al cacao con panna e fragole è un dolce facil...

  • Porzioni : per 500 gr. di pasta frolla circa
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta frolla al cacao

Pasta frolla al cacao

La pasta frolla al cacao è una ricetta di base della pasti...

Crostata con marmellata

La ricetta della crostata con marmellata è veramente facili...

Nessun commento.

Lascia un commento