Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Come pulire e tagliare il Porro

Come pulire e tagliare il porro

Pulire il porro è molto semplice, si comincia con l’eliminare l’estremità con le punte verde scuro perché sono troppo dure da mangiare.

porro

pulire-tagliare-porro

A questo punto si taglia il porro a metà nel senso della lunghezza, si elimina l’altra estremità e la prima foglia (se è troppo danneggiata anche la seconda).

pulire-tagliare-porro-2

pulire-tagliare-porro-3

pulire-tagliare-porro-4

Dopodiché possiamo cominciare a tagliare il porro a sottili mezze lune.

tagliare-il-porro

Se la ricetta lo richiede possiamo pulire il porro intero non incidendolo nel senso della lunghezza e tagliarlo a rondelle.

Guarda tutte le Ricette con Porro



Ti potrebbero anche interessare...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
vellutata di spinaci

Vellutata di spinaci

Ed eccomi di ritorno con una deliziosa vellutata di spinaci,...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 30 Min
quiche al salmone

Quiche al salmone

La quiche al salmone è la ricetta che ho scelto per augurar...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
risotto-al-radicchio

Risotto al radicchio

L’idea di questo risotto al radicchio me l’ha data la ...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 30 Min
zuppa di broccoli

Zuppa di broccoli

Questa zuppa di broccoli (“sparacelli” in sicil...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
uova all'occhio di bue con zucchine

Uova all’occhio di bue con zucchine

Eh già, uova all’occhio di bue con zucchine…… ...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 30 Min
zuppa-orzo-perlato

Zuppa d’orzo perlato alla Trentina

La ricetta della zuppa d’orzo perlato alla trentina è...

2 Risposte a Come pulire e tagliare il Porro

  1. Eva 5 marzo 2016 alle 12:29 #

    Non e vero ,che il verde e troppo duro per mangiare! Non buttare via piu della meta di porro( minestra e tanti alter cose con porro verde da fare)!

    • Maria Bonaccorso 5 marzo 2016 alle 18:44 #

      Ciao Eva, hai ragione, la parte più dura può essere utilizzata per insaporire il brodo 😀 ma per fare il soffritto meglio di no… 😉

Lascia un commento