Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Pulire i Calamari

Come pulire i calamari

Per pulire i calamari staccate la sacca dai tentacoli.
All’interno della sacca (testa) è presente una penna cartilaginosa che va estratta con le dita, poi, svuotate la testa.

staccare-tentacoli

Per quanto riguarda i tentacoli, togliete gli occhi con una forbice ed il becco che si trova al centro dei tentacoli.
Togliete tutto ciò che sentite duro sotto le dita.

togliere-occhi-e-becco
A questo punto non vi resta che spellare i calamari, sia la sacca che i tentacoli.

spellare-calamari
Sciacquateli bene sotto l’acqua e procedete con la preparazione che avete scelto.

tagliare-calamari

 Guarda tutte le Ricette con Calamari

 

 



Ti potrebbero anche interessare...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta_con_i_calamari

Pasta con i calamari

La pasta con i calamari è un classico della cucina italia...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
calalamri_e_patate

Calamari e patate

Calamari e patate è la ricetta che mi sono preparata per i...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
calamari_arrostiti

Calamari arrostiti

I calamari arrostiti sono un piatto classico della cucina ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
calamari in umido

Calamari in umido

Questi calamari in umido sono un’altra delle ricette c...

  • Tempo di Cottura : 5 Min
insalata di calamari

Insalata di calamari

Ed eccomi di ritorno con questa insalata di calamari, un an...

Calamari fritti

La ricetta dei calamari fritti è veramente facilissima, bas...

2 Risposte a Pulire i Calamari

  1. Pippo landolfi 12 febbraio 2013 alle 07:19 #

    Mi puoi spiegare come devo fare i calamari inbottiti al forno? grazie.

  2. maria 12 febbraio 2013 alle 10:34 #

    Ciao Pippo, sul sito c’è già una ricetta di calamri ripieni con patate e nocciole

    http://www.ilcuoreinpentola.it/calamari-ripieni-alle-nocciole

    se invece vuoi fare un ripieno classico devi farlo con i tentacoli e del pangrattato.
    Ciao!

Lascia un commento