Biscotti di San Martino con ricotta

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 14
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

I biscotti di San Martino con ricotta sono la versione “moderna” dei classici sammartinelli secchi, i tipici biscotti di San Martino siciliani che vengono inzuppati nel moscato.

La versione con ricotta, conosciuta anche come “rasco“, ha una consistenza molto più morbida, quasi una brioche, che viene inzuppato di liquore e farcito com crema di ricotta.

Il risultato è un dolce molto profumato e super goloso che fa’ letteralmente impazzire i palermitani 😉

Anni fa’ ci ho provato e il risultato non era per niente male: il gusto era perfetto ma la consistenza un po’ dura.

Quest’anno ho usato l’esperienza acquisita in cucina negli anni per modificare la ricetta: ho cambiato leggermente le dosi, il metodo, la forma… e ho usato l’impastatrice 😀

Secondo me, il risultato adesso è quasi perfetto! 😀


Ecco come preparare i biscotti di San Martino con ricotta siciliani per festeggiare a dovere con questi golosi dolci siciliani preparati da voi!

Come fare i biscotti di San Martino con ricotta

Per la crema di ricotta, mettete a colare la ricotta per una notte intera.

Il giorno dopo setacciate la ricotta, aggiungete lo zucchero e mettete in frigo a riposare fino a quando non dovrete usarla.

Preparate l’impasto per i biscotti.

Setacciate le farine e mettetele nella ciotola della planetaria.

Aggiungete lo zucchero, i semi di anice, la cannella e mescolate.

Realizzate un buco al centro e aggiungete il lievito con un pochino d’acqua per farlo rinvenire.

Lasciate rinvenire il lievito per un paio di minuti poi azionate la planetaria con il gancio impastatore (quello ad uncino) aggiungendo la restante acqua.

preparare impasto

La quantità d’acqua può variare leggermente in base alla capacità di assorbimento della farina.

Per capire qual’è la quantità giusta, sappiate che dovete ottenere un impasto unico, compatto non troppo morbido (foto a sinistra).

Aggiungete il sale e lasciate lavorare a vel. 1 per un paio di minuti.

Dopo di ciò cominciate ad aggiungere lo strutto un po’ alla volta, aggiungendo il pezzo successivo quando il precedente sarà stato assorbito dall’impasto.

Sarà proprio questa “incordatura” che renderà i vostri biscotti morbidi.

incordatura

Una volta pronto otterrete un impasto morbido, liscio e solo leggermente appiccicoso.

Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciate lievitare l’impasto in un luogo caldo (dentro il forno x esempio) per un paio d’ore.

Non abbiate fretta, l’impasto deve letteralmente raddoppiare il suo volume.

prima lievitazione

Versate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con le mani.

Dividete l’impasto in porzioni da 50 gr ciascuna (30 gr se volete farli più piccoli) e realizzate tante palline con la punta verso l’alto.

porzionare impasto

Disponete le palline su una teglia distanziandole tra di loro.

Coprite la teglia con la pellicola e lasciate lievitare nuovamente fino al raddoppio (un’ora circa).

Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti circa, fino a quando saranno dorate in superficie.

seconda lievitazione

Quando usciranno dal forno non sembreranno dei biscotti ma delle brioche… tranquilli, è così che devono essere!

Lasciate raffreddare i biscotti e intanto preparate la bagna.

In un pentolino mettete l’acqua e lo zucchero e portate ad ebollizione.

Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare e aggiungete il rum.

bagna al rum

Farcire i biscotti di San Martino

Tagliate la parte alta dei biscotti con un coltello affilato incidendoli verso il basso.

Tenete quelli che saranno i cappelli da parte.

tagliare biscotti

Raschiate leggermente la parte interna del biscotto e bagnatelo con la bagna al rum ( a me piace ben inzuppato).

inzuppare con bagna

Mettete la ricotta in una sacca e farcite i biscotti.

Richiudete con il cappello bagna dolo leggermente sotto con un pochino di bagna.

farcire biscotti con crema

Decorate la superficie dei biscotti con abbondante zucchero a velo e cannella.

I vostri biscotti di San Martino con ricotta sono pronti ma vanno tenuti qualche ora in frigo prima di essere mangiati.

biscotti di san martino con ricotta

Spero che la ricetta sia di vostro gradimento… buon San Martino a tutti!

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 17 pz
  • Tempo di Cottura : 180 Min
biscotti di san martino siciliani

Biscotti di San Martino siciliani

I biscotti di san Martino siciliani sono dei biscotti secch...

  • Porzioni : 35
  • Tempo di Cottura : 30 Min
biscotti al miele

Biscotti al miele

I biscotti al miele sono dei facili e veloci biscotti di pas...

  • Porzioni : 16
  • Tempo di Cottura : 10 Min
nutellotti_biscotti_alla_nutella

Nutellotti

Per augurarvi un buon weekend ho scelto la ricetta dei nutel...

  • Porzioni : per 25 biscotti circa
  • Tempo di Cottura : 15 Min

Biscotti al cacao con fossetta alla nutella

I biscotti al cacao con fossetta alla nutella sono dei bis...

  • Porzioni : 25 biscotti circa
  • Tempo di Cottura : 20 Min

Biscotti allo zenzero

Questi biscotti allo zenzero li ho preparati proprio ieri ...

  • Porzioni : per 45 biscotti circa
  • Tempo di Cottura : 10 Min
biscotti con nocciole e cioccolato

Biscotti con nocciole e cioccolato

Questi biscotti con nocciole e cioccolato sono dei veri e p...

2 Risposte a Biscotti di San Martino con ricotta

  1. nancy 9 Novembre 2016 alle 19:55 #

    Ciao Maria con queste dosi quanti biscotti vengono? Complimenti sei bravissima

    • Maria Bonaccorso 10 Novembre 2016 alle 08:40 #

      Ciao Nancy, con queste dosi vengono circa 12 biscotti… Grazie 😀

Lascia un commento