Caponata di pesce capone

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 6
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

La caponata di pesce capone è una ricetta di caponata di pesce ormai dimenticata in quanto soppiantata dalla più conosciuta caponata di melanzane.

Eppure, il nome della caponata sembra derivare proprio dal metodo di cottura del pesce capone che, essendo un pesce povero e poco saporito, veniva insaporito con il delizioso condimento in agrodolce che conosciamo.

E’ da un po’ che conosco la storia del nome della caponata ma non mi ero mai cimentata in questa antica ricetta.

E poi ieri il momento è giunto e ho deciso di provare la ricetta della vera caponata.

Beh… vi assicuro che il risultato è buonissimo!

Leggi la ricetta della Caponata di melanzane

 


Ecco come preparare la caponata di pesce capone, la ricetta originale che ha dato le origini alla caponata di melanzane

Come fare la caponata di pesce capone

Prendete una grossa padella e versatevi un giro abbondante di olio d’oliva.

Aggiungete la cipolla affettata, un pezzetto di peperoncino e lasciate soffriggere a fiamma bassa.

Intanto lavate e sbollentate le coste di sedano e tenete da parte l’acqua di cottura.

Scolate il sedano, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo al soffritto.

Aggiungete anche le olive denocciolate  e tagliate a metà e i capperi.

preparare soffritto

Aggiungete la passata di pomodoro e diluite con l’acqua di cottura del sedano.

NON AGGIUNGETE SALE!

Regolerete di sale alla fine.

aggiungere passata pomodoro

Lasciate cuocere a fiamma bassa fino a quando il sugo non si sarà ristretto.

A questo punto aggiungete l’aceto e lo zucchero e mescolate fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto (un paio di minuti).

Togliete dal fuoco.

aggiungere aceto e zucchero

Pulite e sfilettate il pesce capone (io lo faccio fare al pescivendolo).

Eliminate la parte vicina alla gola dove ci sono molte spine.

Togliete le spine ai filetti di pesce capone con la pinzetta.

Aiutatevi passando un dito al centro del filetto.

spinare pesce

Quando non ci saranno più spine, tagliate i filetti di pesce a bocconcini e infarinateli.

infarinare pesce capone

Friggete in abbondante olio.

friggere pesce capone

Scolate il pesce fritto su un foglio di carta assorbente e salate leggermente.

Versate il pesce capone fritto nel condimento agrodolce e mescolate.

Se volete, potete aggiungere della menta fresca e della scorza di limone grattugiata.

mescolare pesce con condimento agrodolce

A questo punto non dovete fare altro che lasciare insaporire il tutto per un paio d’ore, meglio se una notte intera.

La caponata di pesce capone va conservata in frigo ma va fatta rinvenire una decina di minuti prima di servirla.

caponata di pesce capone

Che ne dite, vi ho convinti con questa caponata di pesce capone? 😉

caponata di pesce capone

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
involtino di pesce capone al forno

Involtino di pesce capone al forno

L’involtino di pesce capone al forno è l’ennesi...

  • Porzioni : 3
  • Tempo di Cottura : 30 Min
brodo di pesce capone e cous cous

Brodo di pesce capone e cous cous

E’ tempo di CAPONI e oggi ho deciso di deliziarvi con ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pulire capone e preparare aromi

Capone al cartoccio

Il capone al cartoccio è una di quelle ricette super veloci...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
capone in agrodolce

Capone in agrodolce

Il capone in agrodolce è una delle ricette a base di capone...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
zuppa di pesce capone

Zuppa di pesce capone

Oggi ho deciso di proporvi una bella zuppa di pesce capone o...

Caponata di pesce spada

La caponata di pesce spada è un’evoluzione della più c...

Nessun commento.

Lascia un commento