Crostata ricotta e amarene

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 8
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

La crostata ricotta e amarene è un dolce davvero delizioso ispirato alla crostata di ricotta e visciole tipica della pasticceria romana.

Purtroppo, le visciole (delle ciliegie selvatiche) non sono facilmente reperibili e questo ingrediente è stato sostituito con le amarene sciroppate.

L’abbinamento ricotta –  amarene è davvero elegante in quanto la leggera acidità delle amarene smorza la dolcezza della crema di ricotta.

Tenuto conto che non avevo moltissime amarene sciroppate (le avevo usate per fare la torta pasticciotto), ho usato 2 cucchiai di marmellata di amarene da  mettere sul fondo della crostata e le amarene sciroppate le ho affondate nella crema di ricotta.

La crostata ricotta e amarene l’ho appena assaggiata ed è buonissima… ma so già che domani mattina sarà ancora più buona come tutti i dolci con la ricotta! 😉


Ecco come preparare la crostata ricotta e amarene, un dolce dal guscio croccante e dal goloso ripieno di ricotta e amarene.

Come fare la crostata ricotta e amarene

Mettete la ricotta a colare un paio di ore prima, meglio se la notte prima.

Preparate la pasta frolla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela i frigo per 30 minuti.

Preparate la crema di ricotta.

Setacciate la ricotta e aggiungete lo zucchero. Mescolate.

preparare  crema di ricotta

Stendete la pasta frolla e foderatevi uno stampo per crostate imburrato e infarinato.

stendere pasta frolla e foderare stampo

Mettete 2 cucchiai di marmellata di amarene sul fondo e distribuitelo.

Aggiungete la crema d ricotta e livellate con un cucchiaio.

Scolate le amarene sciroppate e distribuitele sulla crema di ricotta.

farcire con crema e amarene

Stendete la pasta frolla restante e ricopritevi la crostata.

Passate il mattarello sui bordi per sigillare la crostata.

Bucherellate la superficie con una forchetta.

Se preferite, potete realizzare delle strisce di pasta frolla invece di uno strato unico.

chiudere crostata

Infornate la crostata in forno caldo a 200 C per 15 minuti.

Abbassate la temperatura a 180 C e continuate la cottura per altri 30 minuti circa.

La crostata deve essere dorata in superficie.

Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare completamente prima d toglierla dallo stampo.

Ricoprite la superficie con dello zucchero a velo.

crostata ricotta e amarene

La vostra crostata ricotta e amarene è pronta…

crostata ricotta e amarene

e il giorno dopo è ancora più buona! 😉

crostata ricotta e amarene

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 40 Min
crostata alla marmellata bimby

Crostata alla marmellata Bimby

La crostata alla marmellata bimby è una delle ricette più ...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 50 Min
crostata ricotta e pere

Crostata ricotta e pere

La crostata ricotta e pere una delle crostate più buone che...

  • Porzioni : 8-10
  • Tempo di Cottura : 40 Min
crostata di mele della nonna

Crostata di mele della nonna

La crostata di mele della nonna è la classica crostata di m...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 45 Min
crostata ricotta e nutella

Crostata ricotta e nutella

La crostata ricotta e nutella è l’altro dolce che ho ...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 40 Min
fetta di crostata con ricotta e cioccolato

Crostata con ricotta e cioccolato

La crostata con ricotta e cioccolato è un dolce con ricotta...

  • Porzioni : per una tortiera di 22 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
torta salata zucchine e ricotta

Torta salata con zucchine e ricotta

Questa torta salata con zucchine ricotta l’ho realizza...

4 Risposte a Crostata ricotta e amarene

  1. Nicoletta 23 novembre 2011 alle 14:24 #

    Un altro piccolo capolavoro…

  2. francesco 28 gennaio 2012 alle 16:21 #

    buona e’ dire poco!! un successone, e visto che era anche la mia prima volta nel fare una torta,….l’ho preparata per Natale e non e’ rimasta neanche una briciola! veramente buona…

  3. francesca 26 maggio 2014 alle 09:48 #

    Ciao mi chiamo Francesca e anch’io come te sono Siciliana, ho scoperto il tuo sito per caso e devo farti davvero i complimenti sei sicuramente riuscita nell’intento di trasmettere l’amore per la cucina in ogni tua ricetta. Volevo chiederti se potresti darmi la ricetta della pasta frolla che utilizzi per fare la cassata al forno, te ne sarei grata. A presto…

    • Maria Bonaccorso 28 maggio 2014 alle 10:49 #

      Ciao Francesca, grazie per i complimenti! Per quanto riguarda la frolla per la cassata al forno puoi utilizzare sia la pasta frolla tradizionale oppure la pasta frolla siciliana… le trovi entrambe sul sito! 😉

Lascia un commento