Friggitelli fritti

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

I friggitelli fritti in padella sono un contorno davvero delizioso e anche molto semplice e veloce da preparare!

I friggitelli sono dei peperoni verdi piccoli dalla forma allungata la cui polpa è molto più tenera e dolce rispetto ai classici peperoni.

Il modo più semplice in cui preparare i friggitelli è fritti in padella ma è anche possibile farli ripieni al forno, con il pomodoro oppure prepararvi un bel piatto di pasta!

La ricetta che vi propongo oggi è molto simile a quella dei “pimientos de padron“, una ricetta spagnola in cui questi piccoli peperoni vengono semplicemente saltati in padella con un po’ d’olio. A onor del vero, quelli spagnoli sono più piccoli e hanno ancora meno semini all’interno.

Quanto ai nostri friggitelli, sono un po’ più grandi e con un piccolo grappolo di semini attaccati al picciolo.

Se li preparate interi ne salvaguarderete ancora di più il sapore ma dovrete eliminare i semini dopo.

In alternativa, pulite i friggitelli prima di saltarli in padella.. ma non saranno così belli da servire! 😉

Leggi anche la ricetta della Pasta con i friggitelli


Ecco come preparare i friggitelli fritti in padella, un contorno che vi stupirà quanto a bontà e velocità!

Come fare i friggitelli fritti

Innanzitutto, scegliete dei friggitelli piccoli e molto freschi.

Se volete preparare i friggitelli interi non dovete fare altro che lavarli.

Se preferite pulirli, tagliate il piccolo con un coltelo, eliminate i semi all’interno e poi lavateli.

pulire friggitelli

Prendete una padella dal fondo largo (tutti i friggitelli dovranno poggiare sul fondo della padella).

Versate un giro d’olio d’oliva e aggiungete 1-2 spicchi d’aglio interi.

Non appena l’aglio comincia a soffriggere, aggiungete i friggitelli, salate e coprite con un coperchio.

saltare friggitelli in padella

La bravura di questa ricetta consiste nel cuocere i friggitelli senza aggiungere acqua.

Il coperchio servirà a non disperdere il vapore, la fiamma vivace a farli bruciacchiare da tutti i lati.

coprire con coperchio

Quindi, non dovete fare altro che muovere la padella di tanto in tanto.

Ecco cosa succederà nei pochi minuti di cottura.

cottura friggitelli

I friggitelli saranno pronti quando risulteranno morbidi e bruciacchiati da tutti i lati.

friggitelli fritti in padella

Serviteli aggiungendo qualche granello di sale grosso.

PS: sono perfetti anche come aperitivo! 😉

friggitelli fritti

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

Come cucinare i friggitelli

I friggitelli sono dei piccoli peperoni verdi dalla polpa te...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta tonno e friggitelli

Pasta tonno e friggitelli

La pasta tonno e friggitelli è una delle tante ricette che ...

  • Porzioni : 24 pz
  • Tempo di Cottura : 20 Min
friggitelli ripieni

Friggitelli ripieni

I friggitelli ripieni sono l’ennesima ricetta che ho p...

Come pulire i friggitelli

I friggitelli sono una varietà di peperoni piccoli, teneri ...

  • Porzioni : 2-3
  • Tempo di Cottura : 10 Min
friggitelli al pomodoro

Friggitelli al pomodoro

I friggitelli al pomodoro o friggitelli alla napoletana sono...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con friggitelli

Pasta con friggitelli

La pasta con friggitelli è un piatto davvero strepitoso, un...

4 Risposte a Friggitelli fritti

  1. jose 24 dicembre 2012 alle 22:45 #

    Hola
    solo una cosa, los pimientos de padron sono di Padrón, un paese della Galizia, regione nord ovest della Spagna a 8 ore da Barcelona 🙂 , pero a barcelona si trova di tutto e ci sono molti di Galizia !
    meglio piu olio e no acqua, invece di coperchio ,che farebbe bollirre invece di friggere, meglio un coperchio paraschizzi !
    salu2

  2. maria 25 dicembre 2012 alle 09:10 #

    Grazie José, non puoi immaginare che piacere leggere i tuoi consigli!!!! Appena li trovo li faccio esattamente come mi hai detto! 😀

  3. dolly 11 aprile 2013 alle 14:34 #

    mi spiace, questi non sono i “pimientos del patrón, quelli della foto sono i pimientos italiani.

  4. maria 12 aprile 2013 alle 08:56 #

    Sì Dolly, lo so! Ma in Italia, o meglio, in Sicilia, non li ho trovati i pimientos del patron! 🙁

Lascia un commento