Pasta e fagioli freschi

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 4
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

La pasta e fagioli freschi è una delle tante minestre estive da preparare durante il periodo dei borlotti freschi.

In Sicilia, la pasta con i borlotti freschi (la fagiolapasta, come dicono i palermitani 😀 ) è un vero e proprio must dell’estate anche perché viene arricchita con altri 2 ingredienti estivi che sono i tenerumi e la zucchina dei tenerumi 😉

La preparazione della pasta con fagioli freschi siciliana è molto più semplice perché si fa’ cuocere tutto insieme, senza soffritto.

Io ve le darò entrambe e voi sceglierete quale seguire 😉


Ecco come preparare la pasta e fagioli freschi con la ricetta classica e con quella siciliana.

Come fare la pasta e fagioli freschi

Sgranate i fagioli freschi e lavateli.

sgranare fagioli

Mettete i fagioli in una pentola e copriteli con abbondante acqua.

Aggiungete 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla piccola, 2 foglie di alloro e un rametto di rosmarino.

NON AGGIUNGETE SALE perché indurisce la pelle dei fagioli e li rende più duri.

Portate a bollore e cuocete i fagioli a fiamma bassa per 1 ora circa fino a quando saranno cotti.

cuocere fagioli

Quando i borlotti saranno cotti, toglieteli dal fuoco.

In una pentola versate un giro d’olio d’oliva e aggiungete del trito di cipolla e 1 spicchio d’aglio (anche mezzo peperoncino se vi piace).

Lasciate soffriggere qualche minuto e aggiungete il trito di sedano e carota.

Quando il soffritto sarà appassito aggiungete i pomodori a pezzetti e mescolate.

preparare soffritto

Aggiungete i borlotti, mescolate e lasciateli insaporire per qualche minuto.

Aggiungete anche l’acqua di cottura dei fagioli, SALATE, aggiungete ancora 2 foglie di alloro e lasciate cuocere a fiamma bassa per altri 30-40 minuti.

aggiungere fagioli

Se volete, potete aggiungere anche una zucchina a pezzetti, secondo me ci sta molto bene.

Quando i fagioli saranno cotti decidete se frullarne una parte con il mixer ad immersione (io lo faccio).

Aggiungete la pasta (in Sicilia si usano gli spaghetti spezzati) e cuocete.

Durante la cottura della pasta girate spesso perché la pasta e fagioli tende ad attaccarsi sul fondo.

aggiungere pasta

Per rendere la vostra pasta e fagioli ancora più buona potete preparare dell’olio aromatizzato con aglio, peperoncino e aromatiche fresche e aggiungerlo alla pasta una volta nel piatto 😀

olio aromatizzato

La vostra pasta e fagioli freschi è pronta e nonostante in estate faccia caldo è buonissima lo stesso da mangiare!

pasta e fagioli freschi

Pasta e fagioli freschi ricetta siciliana

Mettete i fagioli in una pentola e aggiungete l’acqua.

Aggiungete anche la cipolla, la carota e il sedano tutto a pezzetti.

Lasciate cuocere per un’ora circa.

Trascorso questo tempo, aggiungete la zucchina a pezzetti ed i tenerumi, salate e continuate la cottura.

Frullate un po’ con il mixer ad immersione e aggiungete la pasta.

In questo modo vi eviterete il passaggio del soffritto e vi assicuro che è altrettanto buona! 😉

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 6
vellutata di fagioli

Vellutata di fagioli

La vellutata di fagioli è una ricetta light perfetta anche ...

  • Porzioni : 4-6
  • Tempo di Cottura : 120 Min
pasta e fagioli

Pasta e fagioli

La pasta e fagioli è un vero classico della cucina italiana...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta e fagioli veloce

Pasta e fagioli veloce

Pasta e fagioli è un classico della cucina italiana, un pia...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 25 Min
pasta e fagioli bimby

Pasta e fagioli Bimby

La pasta e fagioli è una di quelle ricette che con il Bimby...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
minestra di fagioli e zucchine

Minestra di fagioli e zucchine

La minestra di fagioli e zucchine è la minestra super veloc...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 1 Min
minestra di fagioli e tenerumi

Minestra di fagioli e tenerumi

Di ricette di pasta e fagioli è piena l’Italia! Quella che...

Nessun commento.

Lascia un commento