Sarde al forno

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 2
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Le sarde al forno sono un modo semplice e veloce per preparare le sardine, vi basterà pulirle lasciandole intere, insaporirle con olio e aromi e passarle in forno.

In Sicilia è molto facile trovare del pesce azzurro fresco, dagli sgombri, alle sarde, alle alici e quando le trovo fresche come quelle di stamattina non riesco a resistere.

Io le adoro fritte o allinguate come diciamo in siciliano ma oggi volevo preparale in un modo semplice, veloce e senza bisogno di friggere.

E così ho provato 2 ricette: la prima è quella che vi do’ adesso che è davvero deliziosa perché le sardine restano morbide e sul fondo si forma un fondo di cottura aromatico perfetto per fare la scarpetta! 😀

Erano così buone che ho mangiato la teglia intera!!! 😉

 


Ecco come preparare le sarde al forno intere in modo semplice e veloce!

Come fare le sarde al forno

In genere compro e sardine già pulite ma questa volta le ho prese intere perché pulirle è molto semplice.

sarde fresche

Per fare le sarde in questo modo non dovete fare altro che eliminare la testa e tagliare la pancia per eliminare le interiora.

Sciacquate le sardine.

pulire sardine

Preparate del trito di prezzemolo e aglio.

frullare prezzemolo e aglio

Mettete il trito in una ciotola e aggiungete qualche cucchiaio di olio d’oliva.

Salate leggermente, pepate e aggiungete del succo di limone (in alternativa 2 cucchiai di vino bianco).

fare olio aromatizzato

Disponete le sardine in una teglia. Io le ho messe testa-coda per farle stare più strette.

Versate l’olio aromatizzato sulle sarde.

mettere sarde in una teglia e ricoprire con olio

Infornate le sarde in forno caldo a 180° per 15-20 minuti circa (ripiano medio del forno).

I tempi potrebbero cambiare a seconda della grandezza delle sardine in ogni caso questi pescetti hanno tempi di cottura brevi.

Trascorso questo tempo le vostre sarde saranno pronte, morbide e succose e con un fondo di cottura perfetto per fare la scarpetta! 😉

sarde al forno

 

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
sardine al forno gratinate

Sardine al forno gratinate

Le sardine al forno gratinate sono una vera e propria prelib...

  • Porzioni : 16
  • Tempo di Cottura : 20 Min
polpette di sarde

Polpette di sarde

Le polpette di sarde sono uno dei piatti più conosciuti e a...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
sarde fritte

Sarde fritte

Le sarde fritte sono una ricetta tipica della cucina italian...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 40 Min
pasta con le sarde

Pasta con le sarde

La pasta con le sarde e finocchietto è una ricetta classi...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
pasta con sarde e pomodorini

Pasta con sarde e pomodorini

La pasta con sarde e pomodorini è la variante senza finoc...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
sarde a beccafico ricetta

Sarde a beccafico

Le sarde a beccafico sono una ricetta siciliana doc, dell...

5 Risposte a Sarde al forno

  1. Sardine I love You 3 Novembre 2016 alle 20:41 #

    La ricetta mi sembra ottima, e’ conosciuta anche come finto-fritto e non vengono usate soltanto le sardine ma anche le acciughe. Un piccolo consiglio per gli utenti: le sardine catturate con la menaide risultano meno amare rispetto alle sardine catturate con le reti a circuizione. Questo accade perchè le sardine una volta catturate si dissanguano perdendo cosi con il sangue anche tutto il cortisolo che e’ entrato in circolo durante lo stress della cattura.

  2. Alberto 14 Gennaio 2018 alle 21:38 #

    Sono un amante delle ricette semplici e gustose come questa, le ho fatte stasera ed è stata un successone, ho usato sarde già pulite e ci ho messo davvero poco, sono piaciute a tutta la famiglia!! Buonissime.

    Prossima volta provo a farle fritte!

    Grazie!!

    • Maria Bonaccorso 15 Gennaio 2018 alle 08:52 #

      Grazie Alberto! 😀 Devi assolutamente provare quelle fritte, sono una goduria! 😉

  3. Antonietta 7 Maggio 2019 alle 18:15 #

    Un consiglio, una volta pulite e deliscate provate a tenerle marinate per un’ora circa, nell’aceto, poi passatele nella farina e infine friggetele.
    Dalle mie parti vengono chiamate “sarde allinguate”.. sono buonissime!

    • Maria Bonaccorso 8 Maggio 2019 alle 17:31 #

      Sì, Antonietta, è vero… c’è anche questa ricetta sul sito 😉

Lascia un commento