Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Latte condensato fatto in casa

    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 200 ml
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

Avete bisogno del latte condensato per preparare qualche ricetta ma a casa no ne avete? Beh, adesso vi mostro come preparare il latte condensato fatto in casa! 😉 Io l’ho appena fatto perché volevo preparare dei cioccolatini per i quali era previsto questo ingrediente ma in casa no ne avevo. La ricetta è veramente semplicissima e avete bisogno soltanto di latte, zucchero e un pezzetto di burro. D’altronde, il latte condensato altro non è che del latte che viene fatto sobbollire per una decina di minuti e che quindi si restringe per effetto dell’evaporazione dell’acqua contenuta nel latte… una sorta di latte evaporato! 😉 In 10 minuti è pronto e bisogna soltanto lasciarlo raffreddare. Una volta pronto, il latte condensato può essere tenuto in frigo dove si conserva per un paio di settimane oppure potete metterlo in un barattolo di vetro sterilizzato come si fa con le marmellate per conservarlo più a lungo. Adesso vi mostro come fare! 😉


Come preparare il latte condensato fatto in casa

Per preparare il latte condensato fatto in casa vi consiglio di utilizzare un pentolino con il fondo spesso in maniera tale che il calore si distribuisca uniformemente.

Nel pentolino versate lo zucchero, il latte intero o parzialmente scremato e il burro. Se volete potete aggiungere dei semi di vaniglia per profumarlo un po’.

in un pentolino versare zucchero latte e burro

Portate a bollore e abbassate la fiamma al minimo.

portare a bollore

Da questo momento in poi, dovete calcolare circa 10-12 minuti durante i quali dovrete mescolare spesso per non fare attaccare il latte condensato sul fondo.

Pian piano vi rendete conto che il vostro latte comincerà a restringersi e comincerà a velare leggermente il cucchiaio.

Trascorsi 10 minuti, prendete un cucchiaino di latte condensato, poggiatelo su un piattino e mettetelo in freezer. Dopo 2 minuti, prendete il latte condensato e verificate se la consistenza è quella desiderata: se cade a filo è pronto.

dopo 10 minuti fare prova cucchiaino

Non vi resta che versare il latte condensato in una ciotola e lasciarlo raffreddare prima di metterlo in frigo.

versare in una ciotola e lasciare raffreddare

Se invece volete conservarlo più a lungo, versatelo ancora caldo in un barattolo sterilizzato, chiudete il barattolo e capovolgetelo come si fa’ con le confetture.

latte condensato fatto in casa

Una volta freddo, riponetelo in dispensa.

Il latte condensato è molto buono per macchiare del caffè, per preparare creme e farcire dolci… provatelo! 😉

latte condensato ricetta

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…

Altre ricette con: , ,


Ricette Correlate

  • Porzioni : 4
gelato al cocco

Gelato al cocco

La ricetta che vi propongo oggi è il gelato al cocco, un gu...

  • Porzioni : 12
bounty fatti in casa

Bounty fatti in casa

Oggi vi mostro come preparare i bounty fatti in casa, i famo...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 30 Min
torta al latte caldo hot milk sponge cake

Torta al latte caldo

La torta al latte caldo è una torta americana conosciuta ...

  • Porzioni : 12 persone
cuccìa con crema di latte

Cuccìa con crema di latte

Come vi ho già detto l’anno scorso, la cuccìa è un ...

  • Porzioni : per 500 gr. di crema pasticcera
  • Tempo di Cottura : 20 Min
crema pasticcera

Crema Pasticcera

La crema pasticcera è una delle creme più utilizzate in pa...

  • Porzioni : 6-8 fette al latte
  • Tempo di Cottura : 10 Min
fetta_al_latte

Fetta al latte

Penso che sulla fetta al latte non ci siano parole da spende...

Nessun commento.

Lascia un commento