Spaghetti alle vongole con pomodoro

La ricetta degli spaghetti alle vongole e pomodoro è la variante “rossa” dei più classici spaghetti alle vongole. A dire il vero, io preferisco di gran lunga la versione in bianco dove le vongole sono le protagoniste indiscusse di questo primo piatto però, avendo un blog di cucina, devo accontentare un po’ tutti e pensare anche agli appassionati della pasta con le vongole con il pomodoro 😉 Per preparare questa versione rossa, io ho usato della passata di pomodoro però, se preferite, potete usare del pomodoro fresco spellato.

Procedimento

Spaghetti alle vongole con pomodoro

Cominciamo dalle vongole! In genere io compro delle vongole già spurgate dalla sabbia.

Se questo non fosse avvenuto è necessario spurgare le vongole.

Se le vongole sono già spurgate possiamo semplicemente sciacquarle sotto l’acqua, metterle in una casseruola dal fondo capiente, coprirle con un coperchio e a fiamma media aspettare che si aprano.

Quando tutte le vongole si saranno aperte, spegnete il fuoco e togliete loro il guscio.

Quando togliete le vongole dal guscio fate attenzione perché a volte ce ne possono essere alcune con della sabbia dentro. Ne basta una per rovinare tutto!

Terminata questa operazione, filtrate il brodo delle vongole

Prendete una padella, versateci dell’’olio d’oliva e mettete a soffriggere 1 spicchio d’’aglio (intero se volete toglierlo in seguito).

Aggiungete la salsa di pomodoro e il brodo filtrato delle vongole.

Lasciate cuocere per qualche minuto a fiamma bassa e verso il finire aggiungete anche le vongole e togliete dal fuoco.

Cuocete gli spaghetti e quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura degli spaghetti, trasferiteli nella padella e mantecateli con il sugo di vongole.

Se è il caso aggiungete ancora un filo d’’olio e dell’’acqua di cottura.

A cottura ultimata, aggiungete le foglie di basilico spezzate con le mani e mescolate oppure del trito di prezzemolo.

Servite la pasta con le vongole al pomodoro nei piatti cospargendo con del pepe nero macinato al momento.

Condividi la ricetta:





Categorie: , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta