Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Malloreddus con salsiccia e asparagi

    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Bassa

I malloreddus sardi sono un formato di pasta che ricorda una conchiglia allungata. La ricetta più conosciuta è quella dei malloreddus alla campidanese, con salsiccia, salsa di pomodoro e pecorino.?In effetti è un tipo di pasta che necessita di un condimento dal sapore “deciso”.

Quando li ho comprati, avevo ricevuto in regalo, proprio il giorno prima (grazie Rita) un bel mazzo di asparagi. Così ho deciso di fare i malloreddus con salsiccia e asparagi.?E visto che nel negozio di prodotti tipici sardi avevo trovato anche del pecorino “fiore sardo” ho completato l’opera!

Devo dire che i malloreddus con salsiccia, asparagi e fiore sardo mi hanno veramente conquistata!

L’unico inconveniente sono i tempi di cottura.?Sul pacco c’era scritto 10 minuti ma ce ne son voluti almeno 20 di minuti per cuocere.

Questi malloreddus sono più duri della testa dei sardi, dei siciliani e dei calabresi messi insieme!


Come preparare i malloreddus con salsiccia e asparagi

Prendete una padella dai bordi alti e versateci un filo “abbondante” di olio.
Fate scaldare e mettete a “sudare” lentamente lo spicchio d’’aglio, lo scalogno e il peperoncino fresco.
Verificate prima quanto è piccante il peperoncino e regolatevi di conseguenza!

Togliete la salsiccia dal budello e sbriciolatela.
Aggiungetela al soffritto e fatela rosolare sempre a fuoco basso.

Aggiungete le foglie di mirto e sfumate con del vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato aggiungete 2/3 dosi di brodo vegetale (io lo faccio e l congelo negli appositi sacchetti) e fate cuocere lentamente.

Tenuto conto che i malloreddus hanno dei tempi di cottura molto lunghi, vi consiglio di cominciare a cuocerli contemporaneamente alla salsiccia!

Intanto mettete a bollire dell’’acqua per sbollentare le punte d’asparagi.
E’ fondamentale che l’’acqua sia abbondante per togliere l’amarognolo degli asparagi.

Dopo un paio di minuti scolate gli asparagi e metteteli in una ciotola con dell’’acqua fredda per bloccarne la cottura e per far si che restino di quel bel verde intenso.

Quando i malloreddus saranno cotti, trasferiteli nella padella insieme alla salsiccia e amalgamate bene aggiungendo un po’ d’acqua di cottura.

Infine, aggiungete le punte d’’asparagi e una manciata di fiore sardo grattugiato. Amalgamate e servite.

Servite i malloreddus sardi con asparagi e salsiccia con del fiore sardo grattugiato, un filo d’’olio e del pepe appena macinato.

malloreddus con salsiccia e asparagi

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Tempo di Cottura : 10 Min
asparagi_grigliati

Asparagi grigliati

Non so se avete mai provato gli asparagi grigliati ma, se ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 15 Min
carbonara_di_asparagi_e_pancetta

Carbonara di asparagi e pancetta

La carbonara di asparagi e pancetta è una delle tante ric...

  • Porzioni : 2-4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
sfoglia_con_asparagi_e_ricotta

Triangoli di sfoglia con asparagi e ricotta

Oggi vi propongo dei triangoli di sfoglia con asparagi e ri...

  • Tempo di Cottura : 10 Min
salsiccia-in-padella

Salsiccia in padella

La ricetta della salsiccia in padella mi riporta indietro di...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasta salsiccia e ceci

Fusilloni salsiccia e ceci

La ricetta dei fusilloni salsiccia e ceci l’’ho prepa...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 5 Min
uova con asparagi

Uova con asparagi

Ed eccomi qua con una ricetta facile facile… uova con aspar...

Nessun commento.

Lascia un commento