Clafoutis alle pesche e amaretti

Ed ecco un’altra ricetta con le pesche facile e veloce: clafoutis alle pesche e amaretti. Di ricette di clafoutis ne ho postate un paio perché è un dolce molto semplice e sbrigativo, perfetto per quando avete della frutta molto matura. Il clafoutis è un dolce francese della tradizione povera che veniva preparato dai contadini con la frutta che avevano a disposizione. La ricetta del mio clafoutis di pesche ha solo due piccole varianti: l’aggiunta di un pochino di farina di mandorle che da’ una nota aromatica in più e delle briciole di amaretti che ho voluto mettere in superficie. Le pesche si sposano così bene con gli amaretti che proprio non ho saputo resistere! Anzi, vi consiglio di visionare anche questa torta con pesche e amaretti! 😀

Procedimento

Come preparare il clafoutis alle pesche e amaretti

Lavate le pesche, tagliatele ed eliminate il picciolo. Se sono delle noce-pesca potete evitare di sbucciarle altrimenti fatelo. Tagliate le pesche a fette oppure a pezzetti.

tagliare_pesche

Prendete una pirofila, ungetela con il burro e ricopritela con dello zucchero. Disponete le pesche tagliate sul fondo della teglia.

ungere_pirofila

In una terrina mettete le uova e lo zucchero e lavoratele con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il liquore e continuate a lavorare ancora un po’.

Al composto di uova e zucchero aggiungete la farina 00, la farina di mandorle e la maizena setacciate e continuate a lavorare con le fruste.

In ultimo, aggiungete il latte a filo sempre continuando a lavorare con le fruste. 

composto_per_clafoutis

Otterrete un composto liquido che verserete nella pirofila con le pesche.

Ricoprite la superficie don della granella di amaretti oppure semplicemente con dello zucchero.

ricoprire-pesche_e_infornare_clafoutis

Infornate il clafoutis di pesche nel forno pre-riscaldato a 180 C per 30 minuti circa, fino a quando il clafoutis non sarà dorato in superficie.

Sfornate il clafoutis alle pesche e amaretti e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

clafoutis_alle_pesche_e_amaretti

Naturalmete, potete preparare il clafoutis con tutti i tipi di frutta, dalle fragole alle susine. In più, potete provare la versione del clafoutis salato… io l’ho preparato ai carciofi! 😉

Condividi la ricetta:





Categorie: , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta