Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Crostata con crema pasticcera e fragoline

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • per una tortiera di 30 cm i diametro
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Alta

Oggi vi do la ricetta della crostata con crema pasticcera e fragoline! Sì, è vero che siamo tutti un po’ a dieta perché per le feste abbiamo strafatto, però oggi è il mio compleanno e voglio postarvi una ricetta dolce, allegra e colorata: la crostata di crema pasticcera e fragoline mi sembra perfetta! La crostata di frutta, oltre ad essere buona e bella da vedere è anche una bella sfida!? Sì, perché non è semplice realizzarla nei suoi equilibri di una frolla friabile ma morbida e di una crema soffice e non collosa. 

La prima volta che ho fatto la crostata di frutta è stato qualche mese fa, a vedersi era molto bella, da mangiare un po’ meno… la frolla era durissima e la crema talmente liquida che si poteva bere!

Da allora non avevo più provato rifare la crostata con crema pasticcera.? L’’altro giorno, vedendo questi cestini di fragoline mi è venuta nuovamente voglia di provare a fare la crostata di frutta e crema pasticcera… et voilà… una strepitosa crostata di crema pasticcera e fragoline!


Come preparare la crostata con crema pasticcera e fragoline

Preparate la pasta frolla

Quando l’’impasto avrà una consistenza liscia ed omogenea, avvolgete in della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Intanto imburrate la tortiera per crostata facendo attenzione ad imburrare bene anche gli interstizi del bordo e infarinatela per bene.

Prendete l’’impasto dal frigo, infarinate la spianatoia e il mattarello e stendete l’impasto dandogli una forma tonda.

Dovrete ottenere una sfoglia abbastanza sottile ma non sottilissima (un po’ meno di mezzo centimetro).

Fatto questo, arrotolate la sfoglia sul mattarello e srotolatela sulla tortiera.
Fate aderire bene la frolla al fondo ed al bordo. Togliete l’’eccesso di frolla dal bordo e aggiustate con le mani.

Bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta, ricoprite con della carta stagnola e metteteci sopra dei legumi secchi (serve a non far sì che la base resti piatta).

Mettete nel ripiano intermedio del forno ad una temperatura di 180 C (nel mio forno a gas 160 C) per 15 min circa, fin quando non vedrete che il bordo comincia ad assumere un colorito ambrato.

A questo punto tirate la crostata fuori dal forno, togliete i legumi e mettete qualche minuto sotto il grill per far sì che anche la base si dori un po’.

A questo punto la crostata è pronta!
Lasciate raffreddare e sformate facendo attenzione a non romperla!!!

Preparate la crema pasticcera

Quando la crema sarà fredda versatela sulla crostata e livellatela con un cucchiaio.

Decorazione crostata con crema pasticcera e fragoline

Pulite le fragoline a mano (non lavatele con l’acqua diventerebbero mollicce) e disponetele sulla crema pasticcera.

Sciogliete un po’ di gelatina con dell’’acqua e versatela sulle fragoline, servirà a conferire un aspetto lucido alle fragole.

Spolverate la crostata con crema pasticcera e fragoline con della granella di pistacchi e conservate in frigo fino al momento di servire.

Secondo me è molto più buona qualche ora dopo la preparazione o addirittura qualche giorno dopo quando la frolla si ammorbidisce e si insaporisce di crema!

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 8 - 10
  • Tempo di Cottura : 40 Min
crostata di mele con crema

Crostata di mele con crema pasticcera

La crostata di mele con crema pasticcera è il dolce che ho ...

  • Porzioni : 8 porzioni
  • Tempo di Cottura : 30 Min
crostata con crema pasticcera e frutta

Crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con crema pasticcera e frutta è un classico d...

  • Porzioni : per una tortiera di 20 cm di diametro apertura a cerniera
  • Tempo di Cottura : 20 Min
crostata con crema cotta montersino

Crostata alla crema cotta di Luca Montersino

Questa ricetta della crostata alla crema cotta l’ho pr...

  • Porzioni : per una tortiera di 22 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 30 Min
crostata alla nutella

Crostata alla nutella

La crostata alla nutella l’’ho preparata un paio di g...

  • Porzioni : per una tortiera di 30 cm di diametro
  • Tempo di Cottura : 20 Min
crostata con marmellata e fragole fresche

Crostata con marmellata di fragole e fragole

La ricetta della crostata di marmellata di fragole e fragole...

Crostata con marmellata

La ricetta della crostata con marmellata è veramente facili...

2 Risposte a Crostata con crema pasticcera e fragoline

  1. Emanuela 21 giugno 2012 alle 14:24 #

    Ciao sono Emanuela, ierii ho provato a fare la torta, beilssima a vedersi e buona a mangiarsi ma la crema era un pò liquida, forse perchè quando ho messo la gelatina sulla frutta era ancora tiepida? ma non ho potuto aspettere che la gelatina si raffreddasse completamente altrimenti come la stendevo?
    Grazie

  2. maria 21 giugno 2012 alle 15:14 #

    Ciao Emanuela!
    Credo che il problema sia che non hai fatto addensare bene la crema pasticcera, magari dovevi tenerla ancora un pochino sul fuoco… anche a me è successo una volta con una crostata con crema e frutta ;P
    Ciao

Lascia un commento