Crema pasticcera veloce

La ricetta della crema pasticcera veloce è perfetta per tutti coloro che amano la crema ma non hanno molta voglia di prepararla… come me! 😉

A differenza della crema pasticcera classica, in questa ricetta si usano meno tuorli e un po’ più di fecola… in questo modo la crema si addensa molto prima (meno di 10 minuti) ed è anche più leggera!

Un’altra ricetta che mi piace moltissimo ed è anche molto veloce è quella della crema pasticcera di Montersino ma in quel caso si usa la panna cosa che la rende estremamente piacevole ma anche più calorica 😀

Devo dire che a me questa crema piace moltissimo perché è molto piacevole e leggera al palato, perfetta per preparare torte, crostate e biscotti ripieni come le GENOVESI siciliane oppure i PASTICCIOTTI leccesi.

Procedimento

Ecco la ricetta della crema pasticcera veloce, una ricetta con pochi tuorli d’uovo per preparare una crema gialla davvero buonissima, perfetta per ogni tipo di dolce.

Come fare la crema pasticcera veloce

Versate il latte in un pentolino e aggiungete i semi di vaniglia e la bacca.

Mettete il pentolino sul fuoco e scaldate fino a sfiorare il punto di ebollizione.

Tenete da parte.

In una ciotola mettete i tuorli a temperatura ambiente e lo zucchero.

Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete l’amido e lavorate con le fruste.

montare tuorli e zucchero

Versate il latte caldo sui tuorli montati sempre lavorando con le fruste.

All’inizio aggiungete poco in modo tale che non si formino grumi.

Otterrete un composto liquido e liscio, senza grumi.

Versate tutto nel pentolino e mettete sul fuoco a fiamma media.

mettere sul fuoco

Mescolate di continuo in maniera tale da non fare rapprendere la crema sul fondo.

Nell’arco di pochi minuti la crema comincerà ad addensare.

La crema pasticcera è pronta quando prendendone una cucchiaiata cade a nastro.

fare addensare

Se vi rendete conto che si sono formati dei grumi, passate la crema al setaccio.

Versate la crema in una ciotola e copritela con della pellicola trasparente.

La pellicola deve toccare la crema.

Una volta fredda la crema va’ conservata in frigo dove si mantiene bene per 2-3 giorni.

crema pasticcera veloce

Se ti piace l’abbinamento della pasta frolla con la crema e le amarene… devi assolutamente provare la TORTA PASTICCIOTTO 😀

Condividi la ricetta:





Categorie: ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta