Torta pasticciotto

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 8
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

La torta pasticciotto è un dolce tipico del Salento, una torta preparata con pasta frolla, crema e amarene perfetta per farvi innamorare della Puglia!

Durante la mia recente vacanza in Puglia sono stata letteralmente stregata dal pasticciotto leccese… pensate che sono arrivata a mangiarne 3 al giorno! 😀

Torta pasticciotto e pasticciotto differiscono solo per le dimensioni, infatti, il pasticciotto è una mono porzione di forma ovale.

Quanto al ripieno, la ricetta originale prevede che venga farcito solo con crema (anche se ormai ce ne sono una infinità di versioni dalla mandorla al cioccolato) ma quello più gettonato è, senza dubbio, quello con crema e amarene.

Di ritorno a casa, il primo dolce che ho deciso di preparare è stata proprio la torta pasticciotto e spero tanto che vi piaccia tanto quanto è piaciuta a me!


Ecco come preparare la torta pasticciotto leccese un dolce molto semplice ma dal sapore indimenticabile!

Come fare la torta pasticciotto

Per prima cosa preparate la pasta frolla.

La ricetta originale prevede che venga usato lo strutto ma io l’ho fatta senza, con il burro. A voi la scelta.

Nel robot da cucina mettete la farina, lo zucchero, il bicarbonato, il sale e il burro freddo a pezzetti.

Lavorate tutto fino a quando il burro non si sarà sbriciolato completamente.

Aggiungete le uova e la scorza e lavorate fino ad ottenere un impasto a grosse briciole.

fare pasta frolla

Lavorate con le mani per compattare la frolla e poi avvolgete nella pellicola trasparente e mettete in frigo per mezz’ora circa.

pasta frolla

In un recipiente mettete i tuorli e lo zucchero e montateli con le fruste per un paio di minuti.

Quando diventeranno chiari e spumosi aggiungete la farina sempre lavorando con le fruste.

Aggiungete il latte a filo per non formare grumi.

Versate tutto in una casseruola, aggiungete la scorza di limone grattugiata e mettete sul fuoco.

Mescolate continuamente fino ad addensamento.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

crema pasticcera

Stendete la pasta frolla con il mattarello e poi rivestitevi lo stampo imburrato e infarinato.

Versate la crema all’interno dello stampo ricoprendolo per 3/4.

farcire torta pasticciotto

Aggiungete le amarene sciroppate o, in alternativa, dei cucchiaini di confettura di amarene.

aggiungere amarene

Ricoprite la crostata con un altro strato di pasta frolla e passate il mattarello sul bordo per sigillare ed eliminare la frolla in eccesso.

Spennellate la superficie della torta con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte.

chiudere torta e spennellare superficie

Infornate in forno statico caldo a 200 C per 30-40 minuti (griglia media).

La torta pasticciotto sarà pronta quando diventerà ben dorata in superficie.

Sfornate e lasciatela intiepidire prima di toglierla dallo stampo altrimenti si romperà.

torta pasticciotto

la torta pasticciotto è ottima tiepida… ma anche il giorno dopo e quello ancora! 😉

torta pasticciotto

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

Torta alla crema di limone Bimby

La torta alla crema di limone Bimby è una crostata morbida ...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 45 Min
crostata ricotta e amarene

Crostata ricotta e amarene

La crostata ricotta e amarene è un dolce davvero delizioso ...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 40 Min
torta con crema di limone

Torta con crema di limone

La torta con crema di limone è una sorta di crostata morbid...

  • Porzioni : 8
  • Tempo di Cottura : 40 Min
crostata integrale

Crostata integrale

La crostata integrale è una semplice crostata con marmellat...

  • Porzioni : per 15-20 pasticciotti
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasticciotti leccesi ricetta

Pasticciotti leccesi

I pasticciotti leccesi sono dei dolcetti tipici del Salen...

Pasta frolla di Luca Montersino

La ricetta della pasta frolla di Luca Montersino ve l’...

Nessun commento.

Lascia un commento