Ketchup fatto in casa

La ricetta di oggi è il ketchup fatto in casa, la famosissima salsa al pomodoro aromatizzata che viene utilizzata per insaporire patatine fritte, hamburger e hot dog.

Francamente, non mi sarebbe mai venuto in mente di preparare il ketchup in casa fino a quando la mia amica non mi ha detto che aveva trovato una ricetta per farlo. Qualche giorno dopo, sul nuovo numero di Sale&Pepe ho trovato esattamente la ricetta per fare il ketchup e allora ho deciso che era arrivato il momento di provare! 😉

La ricetta richiede un po’ di tempo perché il pomodoro deve addensarsi ben bene, però il risultato è veramente eccellente!

Se siete degli appassionati del ketchup come me, vi consiglio di provarlo, non ve ne pentirete!

Procedimento

Una volta pronto, il ketchup si mantiene in frigo per un paio di giorni. Se, invece, volete conservarlo più a lungo, mettetelo nei vasetti, sterilizzateli e potrete conservarlo per più tempo!

Come fare il ketchup fatto in casa

Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a pezzetti.

Mettete i pomodori in una pentola e aggiungete la cipolla a pezzetti.

tagliare pomodori e aggiungere cipolla

Aggiungete un pochino di sale e lasciate cuocere i pomodorini per 30 minuti circa.  I pomodori devono ammorbidirsi del tutto.

Versate i pomodori nel passaverdure e passate tutto.

passare pomodori al passaverdure

Otterrete una passata di pomodoro che verserete di nuovo nel pentolino.

Aggiungete tutti l’aceto di mele, lo zucchero e tutti gli altri aromi; l’aglio, l’alloro, i chiodi di garofano, la cannella e la senape (in polvere o crema)

aggiungere aromi

Lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa per 1 ora e mezza circa, fino a quando la salsa non si sarà ristretta completamente.

lasciate addensare ketchup

A quel punto, passate la salsa al setaccio, aggiustate di sale e pepe e versatela in una ciotolina.

passare ketchup al setaccio

Una volta freddo, il ketchup va tenuto in frigo coperto con la pellicola per un paio di giorni.

ketchup fatto in casa

Se volete conservare il ketchup più a lungo, una volta pronto, versatelo nei barattoli lavati e asciugati.

Chiudete i barattoli con il tappo, metteteli in una pentola con dell’acqua e, dal momento in cui l’acqua comincia a bollire contate 20 minuti. 

Trascorso questo tempo, lasciate raffreddare i barattoli in acqua.

Il procedimento di pastorizzazione dei vasetti è lo stesso delle conserve di passata di pomodoro.

ketchup fatto in casa

Condividi la ricetta:





Categorie: , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta