Crostata ricotta e pere

La crostata ricotta e pere una delle crostate più buone che io abbia mai preparato! Un guscio croccante di pasta frolla, una morbida crema di ricotta e delle pere a pezzetti insaporite nel rum. Avrei anche potuto aggiungere delle gocce di cioccolato ma ho preferito non turbare il connubio perfetto della ricotta con le pere!

La ricetta è decisamente semplice ma bisogna fare attenzione ad un paio di cose: bisogna far scolare bene la ricotta e bisogna togliere un po’ di liquido alle pere. Il succo in eccesso, infatti, potrebbe bagnare troppo la base della vostra crostata. Seguite la ricetta passo passo e anche voi vi innamorerete di questo dolce.

Leggi anche la ricetta della Crostata con ricotta e cioccolato

Procedimento

Come fare la crostata ricotta e pere

Scolate la ricotta e mettetela in uno scolapasta ricoperta da uno strofinaccio di cotone. Lasciate asciugare bene per un paio d’ore.. E’ molto importante che la ricotta sia ben asciutta.

Preparate la pasta frolla e poi avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 30 minuti.

Mezz’ora prima di preparare la crostata, sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti. Mettete le pere in una ciotola con il rum e fatele insaporire per 30 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Se non volete usare il rum, aggiungete solo il succo di mezzo limone e 1 cucchiaio di zucchero.

tagliare pere e metterle nel rum

Scolate le pere dal rum, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e saltatele un paio di minuti in padella in maniera tale che cedano parte del loro succo.

saltare pere in padella

Intanto, setacciate la ricotta e aggiungete lo zucchero e la cannella. Aggiungete le pere alla crema di ricotta.

preparare crema di ricotta

Prendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello. Imburrate e infarinate lo stampo per crostate e adagiatevi sopra la pasta frolla.

stendere pasta frolla

Fate aderire al fondo e ai bordi ed eliminate la frolla in eccesso dai bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

foderare stampo

Versate la crema di ricotta con le pere all’interno dello stampo e livellatelo con 1 cucchiaio. Con la pasta frolla restante, realizzate delle strisce di frolla e decoratevi la parte superiore della crostata.

farcire e decorare crostata

La vostra crostata è pronta per essere infornata in FORNO VENTILATO  caldo a 180° per 40 minuti circa.

cottura in forno

Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di togliere la crostata dallo stampo.

crostata ricotta e pere

CONSERVAZIONE

La crostata ricotta e pere si conserva bene per 2-3 giorni a temperatura ambiente (in inverno). Se fa’ più caldo conservatela in Frigo.

crostata ricotta e pere

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

6 risposte a “Crostata ricotta e pere”

  1. Avatar Michel Famiglietti
    Michel Famiglietti

    Manca un icrediente, la pazienza per aprire la frolla per non buttarla fuori dalla finestra.

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Dai, non è così complicato! 😉

  2. Che tipo di pera sara migliore?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Marta, io ho usato le pere abate

  3. 5 stars
    Una delle crostate più buone che io abbia mai preparato (e mangiato)!!!
    Grazie Maria per aver condiviso la ricetta di questa squisitezza…

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta