Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Pasta al ragù

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 4
    • Costo
    • Medio
    • Difficoltà
    • Media

La ricetta di questa domenica è la pasta al ragù, la ricetta che ha accompagnato l’infanzia della maggior parte di noi e che sarebbe bello far conoscere anche alle generazioni future! Ricordo ancora quando mi svegliavo la domenica con l’odore del soffritto che pervadeva la casa 😀 Naturalmente, esistono tante ricette di ragù, dal ragù alla bolognese, al ragù napoletano, a quello siciliano. La peculiarità del ragù siciliano è l’aggiunta dei piselli e la maggiore quantità di passata di pomodoro. Io faccio anche un’altra cosa che ho imparato dal ragù alla bolognese, a cottura ultimata, aggiungo qualche cucchiaio di latte che rende il ragù più cremoso, come se vi fosse un pochino di panna. Con questo bellissimo piatto di tagliatelle al ragù auguro a tutti voi una felice domenica! 😀


Come preparare la pasta al ragù

Pulite la cipolla e affettatela finemente. Prendete una casseruola dal fondo largo, versatevi un paio di cucchiai di olio d’oliva ed aggiungete il trito di cipolla. Lasciate appassire la cipolla a fiamma dolce ed intanto pulite la carota e la costa di sedano e tritate anch’essi.

Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete il trito di carota e sedano e fateli rosolare insieme alla cipolla.

Aggiungete la carne macinata di manzo e di suino e rosolate anch’essa, sbriciolandola ben bene con un cucchiaio di legno.

soffritto per ragù

Non appena la carne sarà ben sbriciolata e rosolata aggiungete 1 bicchiere di vino rosso e lasciate sfumare l’alcol.

Aggiungete i piselli, la passata di pomodoro e 2-3 mestoli di acqua calda.

aggiungere piselli e passata di pomodoro

Salate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 1 ora e mezza circa.

coprire e lasciare cuocere

Se il ragù dovesse asciugarsi troppo, aggiungete ancora un mestolo di acqua calda.

A cottura ultimata, se volete, potete aggiungere un paio di cucchiai di latte intero e lasciar cuocere ancora un paio di minuti. Il latte conferisce un po’ cremosità al ragù (l’ho imparato preparando il vero ragù alla bolognese!).

A cottura ultimata, aggiustate di sale e aggiungete del pepe nero macinato al momento

Cuocete la pasta, in questo caso delle tagliatelle, e, quando mancheranno 2 minuti alla fine della cottura, trasferitele nella casseruola con il ragù e mantecate fino ad ultimarne la cottura.

mantecare pasta al ragù

A cottura ultimata, togliete la pasta al ragù dal fuoco, aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato e mescolate.

Servite le vostre tagliatelle al ragù e… buona domenica!

pasta al ragù

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pasticcio di polenta

Pasticcio di polenta

Il pasticcio di polenta con ragù al forno è una di quelle ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con ragu di pollo

Pasta con ragù di pollo

La pasta con ragù di pollo è nata per puro caso da un paio...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 1 Min
ragu_di_salsiccia

Pasta con ragù di salsiccia

Oggi vi do la ricetta del mio ragù preferito: il ragù di ...

  • Tempo di Cottura : 2 Min
ragu_alla_bolognese

Ragu’ alla bolognese

Il ragu’ alla bolognese è un condimento classico della ...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 2 Min
ragu_bianco_conchiglioni

Conchiglioni al ragù bianco

Questi conchiglioni al ragù bianco li ho preparati la sco...

  • Porzioni : 6
  • Tempo di Cottura : 1 Min
ragù di carne alla siciliana

Ragù di carne alla siciliana

Il ragù di carne alla siciliana è un ragu’ di carne ...

Nessun commento.

Lascia un commento