Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Scaccia ragusana

    • Preparaz.
    • Minuti
    • Cottura
    • Minuti
    • Porzioni
    • 3 scacce
    • Costo
    • Basso
    • Difficoltà
    • Media

Oggi prepariamo la scaccia ragusana, una sorta di focaccia dalla sfoglia sottile farcita e ripiegata più volte che viene preparata nella Sicilia orientale. Le scacce più famose sono quelle ragusane e modicane ed entrambe le cittadine se ne contendono la paternità.

La particolarità della scaccia è l’impasto che viene preparato con della semola di grano duro e che, una volta lievitato, viene steso in una sfoglia molto sottile. Questa sfoglia viene poi farcita in vario modo, viene ripiegata su se stessa e viene messa in forno.

La farcia può essere di vario tipo, dal classico ripieno con il pomodoro e il formaggio, a quello con le melanzane, con la cipolla, con la salsiccia e chi più ne ha più ne metta!

Il risultato è una focaccia sottile, croccante fuori e morbida dentro che viene servita a fette.

Io la scaccia l’ho mangiata a Ragusa e sono letteralmente impazzita per quella al pomodoro e quella con le melanzane. Naturalmente, mi sono subito messa alla ricerca della ricetta ed ho trovato sia dei libri che delle persone molto gentili che mi hanno spiegato alla perfezione come fare 😀

E così, oggi vi do la ricetta della scaccia 😀 Vi assicuro che non è per niente difficile! Io ho fatto solo un piccolo errore… avrei dovuto mettere un po’ più di condimento… tutto qui!

Per il resto, vi assicuro che le scacce vi piaceranno da matti, parola di CuoreinPentola! 😀

Visto che ho imparato a fare la scaccia ragusana, non vedo l’ora di provare a fare anche la scaccia catanese con tuma e acciughe, leggermente diversa ma assolutamente divina! 😉


State per preparare la scaccia ragusana? Avete scelto il tipo di condimento? Qualunque condimento abbiate scelto, vi suggerisco di farne almeno una al pomodoro… è troppo buona! 😀

Come fare la scaccia ragusana

Per prima cosa preparate l’impasto della scaccia. A tal proposito, le ricette sono molto vaghe sugli ingredienti… io credo di avere messo a punto la ricetta perfetta 😀

Impasto per scaccia ragusana

Setacciate la semola e mettetela nel boccale del robot da cucina.

Se impastate a mano, versate la farina sulla spianatoia e realizzate un buco al centro.

Al centro della semola mettete il lievito, un cucchiaino di miele e mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Aspettate qualche minuto che il lievito rinvenga e poi, cominciate ad impastare.

Aggiungete l’acqua poco alla volta fino ad ottenere un impasto morbido.

A questo punto, aggiungete il sale e l’olio d’oliva e continuate ad impastare.

impasto per scaccia

Dovrete ottenere un impasto morbido e liscio.

Dividete l’impasto in porzioni da 250 – 300 gr. e mettetele a lievitare su un canovaccio cosparso di farina.

Coprite e lasciate lievitare le pagnotte fino al raddoppio del loro volume.

porzionare impasto e mettere a lievirae

Intanto preparate il condimento.

Condimento per scacce

Come vi dicevo poc’anzi, le scacce possono essere condite in tantissimi modi.

Io ho preparato le mie scacce con della passata di pomodoro, dei pezzetti di provola ragusana, caciocavallo grattugiato e basilico.

In questo caso, non dovete far altro che preparare il sugo di pomodoro e tagliare la provola a pezzetti sottili.

Altri condimenti alternativi sono: ricotta e spinaci, con pomodoro e melanzane fritte, con salsiccia e cipolla e via dicendo.

Preparazione scacce ragusane

Una volta lievitato l’impasto, accendete il forno a 220 C, prendete il mattarello e infarinate la spianatoia.

impasto lievitato

Prendete una pagnotta di impasto e cominciate a stenderla pressando leggermente sull’impasto.

stendere impasto in una sfoglia molto sottile

Dovrete ottenere un impasto sottilissimo.

Vi consiglio di pressare leggermente con il mattarello e di mantenere infarinato il ripiano sul quale lavorate.

Una volta ottenuta una sfoglia sottile, prendete la passata di pomodoro e ricopritevi la sfoglia. Non siate parsimoniosi!

Aggiungete la provola ragusana a pezzetti, il caciocavallo grattugiato, e dell’origano.

condire con pomodoro e formaggio

Ripiegate i bordi laterali della scaccia come vedete in foto.

ripiegare i bordi laterali della scaccia

Ricoprite la parte asciutta della scaccia con altro sugo di pomodoro, altri pezzetti di caciotta e di caciocavallo grattugiato.

aggiungere altro condimento

A questo punto, cominciate a ripiegare su se stessa la scaccia.

Io l’ho ripiegata tre volte.

ripiegare scaccia su se stessa

E’ importante che tra una sfoglia e l’altra ci sia sempre abbondante condimento altrimenti viene un po’ asciutta.

Non preoccupatevi se mentre ripiegate la scaccia, l’impasto si buchi o la piegatura non sia perfetta… non è importante!

Prendete la scaccia e mettetela su una teglia.

Spennellate la superficie della scaccia con dell’olio d’oliva e preparate le altre.

Infornate le scacce in forno caldo a 220 C per 30 minuti circa, fino a quando non saranno ben dorate in superficie.

mettere scaccia sulla teglia e ungere superficie con olio

Non preoccupatevi se in forno le scacce si gonfieranno e se da qualche buco fuoriuscirà il condimento… saranno buonissime lo stesso.

Quando le scacce saranno cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire.

Tagliate le scacce a fette e servitele.

scaccia ragusana

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…



Ricette Correlate

  • Porzioni : 10
  • Tempo di Cottura : 10 Min
sfincionelli fritti ricetta

Sfincionelli fritti

Gli sfincionelli fritti sono una golosissima rivisitazione d...

  • Porzioni : teglia 30 cm
  • Tempo di Cottura : 20 Min
sfincione palermitano

Sfincione palermitano

Lo sfincione palermitano è una sorta di pizza più spessa c...

  • Porzioni : 10-12 panini
  • Tempo di Cottura : 25 Min
panini_ai_salumi

Panini ai salumi

Questi panini ai salumi li ho preparati l’altra sera per...

  • Tempo di Cottura : 30 Min
rose di pane alle olive

Rose di pane alle olive

Queste rose di pane le ho preparate con il pate’ di ol...

  • Porzioni : 2 teglie del diametro di 33 cm
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pizza rustica

Pizza rustica

La ricetta della pizza rustica l’’ho messa appunto l...

Pizza Margherita

Pizza, il nome che ci rende famosi nel mondo! E già, perch...

Nessun commento.

Lascia un commento