Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce

Come conservare i capperi: Capperi sotto sale e Capperi sotto aceto

Come conservare i capperi: capperi sotto sale e capperi sotto aceto

Il cappero è una pianta a forma di arbusto basso e ricadente tipica delle regioni mediterranee di cui si mangiano i boccioli, i capperi per l’appunto. La pianta del cappero fiorisce in primavera e la sua fioritura si protrae per tutta l’estate, momento in cui avviene la raccolta e la conservazione dei capperi sotto sale o sotto aceto.

Il nome dei capperi viene spesso affiancato a quello dei cucunci ma qual’è la differenza?

Il cappero è il bocciolo della pianta non ancora aperto. Se non lo si raccoglie e lo si lascia sbocciare si otterrà, il cucuncio ovvero il frutto del cappero che ha la caratteristica di essere un po’ più grande (il doppio circa), con forma leggermente affusolata ed ha, al suo interno, dei piccoli semini. Per ulteriori informazioni in merito vi consiglio di visionare questo articolo “Capperi e cucunci, chi sa la differenza?”.

Una volta raccolti, i capperi e i cucunci possono essere conservati sia sotto sale che sotto aceto. vediamo entrambe le procedure.

Come conservare i capperi sotto sale

Ingredienti capperi sotto sale:

  • capperi: 500 gr.
  • acqua: 750 ml.
  • sale fino: 150 gr.
  • sale grosso per conservare

In un pentolino mettete 750 ml di acqua q 150 gr. di sale. Mettete l’acqua sul fuoco e, non appena arriva a bollore, toglietela dal fuoco e lasciate raffreddare.

Quando l’acqua sarà fredda, aggiungete i capperi e teneteli in ammollo per 24 ore. L’acqua deve ricoprire interamente i capperi.

mettere capperi in ammollo

Trascorso questo tempo, scolate i capperi e lasciateli asciugare al sole fino a quando saranno ben asciutti.

A questo punto potrete conservare i vostri capperi in un barattolo sterilizzato alternando strati di capperi con strati di sale grosso.

mettere capperi in un barattolo con sale grosso

Chiudete il barattolo e conservate in luogo fresco e asciutto.

Come conservare i capperi sotto aceto

Ingredienti capperi sotto aceto:

  • capperi: 1 kg
  • aceto di vino bianco: 1 lt.
  • chiodi di garofano: 2
  • alloro: 1 foglia
  • sale

Lavate i capperi e scolateli. Cospargete i capperi di sale e lasciateli macerare per 2 giorni.

Trascorso questo tempo, mettete l’aceto in un pentolino, aggiungete i chiodi di garofano e la foglia di alloro e portatelo ad ebollizione. Trascorsi 2 minuti, togliete l’aceto dal fuoco e lasciatelo intiepidire.

Mettete i capperi all’interno di un vasetto e versatevi sopra l’aceto.

Lasciate raffreddare completamente e poi chiudete il vasetto con il coperchio

Conservate in luogo fresco e asciutto.

Ti piacciono i capperi? Dai un’occhiata alle Ricette con capperi che ho preparato finora!



Ti potrebbero anche interessare...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 30 Min
pesce spada alla siciliana

Pesce spada alla siciliana

Il pesce spada alla siciliana o pesce spada alla messinese ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
spaghetti_alla_puttanesca

Spaghetti alla puttanesca

Gli spaghetti alla puttanesca sono un classico della cucina ...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 10 Min
pasta-salmone-pomodori-secchi-e-capperi

Pasta salmone pomodori secchi e capperi

Oggi pasta salmone pomodori secchi e capperi, un abbinament...

  • Porzioni : 4
  • Tempo di Cottura : 20 Min
pasta con triglie e pomodori secchi

Farfalle con triglie, capperi e pomodori secchi

Proprio ieri ho preparato delle farfalle con triglie, capper...

Mousse di tonno

La mousse di tonno è una crema saporita ma molto delicata a...

  • Porzioni : 2
  • Tempo di Cottura : 5 Min
feta_al_cartoccio

Feta al cartoccio

La ricetta della feta greca al cartoccio è una ricetta faci...

Nessun commento.

Lascia un commento