Cipolline in agrodolce

Le cipolline in agrodolce sono un contorno davvero sfizioso, delle piccole cipolle preparate con aceto e zucchero  da servire come contorno o antipasto.

Per preparare le cipolline in agrodolce le cipolle giuste sono le cipolle borettane, delle cipolle molto piccole che ben si prestano a questa preparazione.

Io le ho trovate l’altro giorno al supermercato e ne ho subito prese due confezioni, con quelle più piccoline ho preparato le cipolline in agrodolce, quelle un po’ più grosse le ho tenute da parte per prepararle al forno.

Prossimamente voglio anche sperimentare le cipolline in agrodolce da conservare in barattolo e anche quelle sotto aceto… sono troppo buone!

Leggi anche la ricetta delle Cipolle in agrodolce

Procedimento

Ecco come preparare le cipolline in agrodolce, quelle deliziose piccole cipolle a dir poco irresistibili!

Come fare le cipolline in agrodolce

Le cipolline migliori da preparare in agrodolce sono le cipolline più piccole.

Scegliete dunque le cipolline più piccole e soprattutto omogenee come grandezza in maniera tale che cuociano tutte allo stesso tempo.

cipolline borettane

Pulite le cipolline eliminando la sottile pellicina che le ricopre e lavatele in acqua fredda.

pulire cipolline

Prendete una padella dal fondo largo e versateci dentro un giro d’olio d’oliva.

Non appena l’olio è caldo, aggiungete le cipolline, salatele e lasciatele rosolare per un paio di minuti.

Aggiungete 4 cucchiai di aceto bianco e 2 di zucchero e, non appena l’aceto sarà evaporato, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda.

Lasciate cuocere le cipolline a fiamma medio-bassa e con il coperchio per 15-20 minuti fino a quando non saranno diventate morbide ma non scotte.

cuocere cipolline in agrodolce

A questo punto assaggiate le cipolline e, se non vi sembrano abbastanza saporite, aggiungete ancora un pochino di aceto e zucchero.

Io ho aggiunto ancora 2 cucchiai di aceto e 1 di zucchero.  

Lasciate evaporare l’aceto e togliete dal fuoco.

aggiungere aceto

Versate le cipolline in agrodolce in una ciotola e lasciate raffreddare completamente mescolando di tanto in tanto.

cipolline in agrodolce

Le cipolline in agrodolce sono molto più buone un paio di ore dopo che sono state preparate.

cipolline in agrodolce

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta