Marmellata di pesche Bimby

La marmellata di pesche è una confettura molto profumata da preparare durante tutta l’estate con le pesche nettarine (a polpa gialla) ma anche con le pesche montagnole (a polpa bianca). Nel caso in cui disponiate di frutti biologici, potete preparare la marmellata con tutta la buccia, dopo averle lavate bene, naturalmente! Come tutte le marmellate preparate con il Bimby, anche questa è davvero facilissima e, in pochi minuti potrete racchiudere la bontà dell’estate in un barattolo!

Procedimento

Ecco come fare la marmellata di pesche con il Bimby TM5 e TM31

Come fare la marmellata di pesche Bimby

Lavate le pesche e, se sono biologiche, non togliete la buccia. Togliete il nocciolo e tagliate le pesche a pezzetti. Mettete le pesche nel boccale del Bimby e frullate 3 sec. vel.5.

Aggiungete il succo di limone, la scorza di limone grattugiata e lo zucchero e cuocete 40 min. 100° Antiorario vel.2

Controllatene la consistenza mettendo un cucchiaino di marmellata in un piattino da caffè e riponendola in freezer per 2 minuti. Se la consistenza è troppo liquida, continuate con la cottura per altri 10 min.

Se la consistenza è ancora liquida, cuocete a temp. Varoma per il tempo necessario a farla addensare.

Una volta pronta, invasate la confettura nei vasetti sterilizzati, chiudeteli col tappo e capovolgeteli. La vostra marmellata di pesche Bimby è pronta e con questa quantità di zucchero, si conserva bene per un paio di mesi.

Una volta aperta va conservata in frigo.

marmellata di pesche bimby

Condividi la ricetta:





Categorie: ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta