Schiacciata all’uva

La schiacciata con l’uva (o schiaccia all’uva) è un dolce tipico toscano, una focaccia dolce con uva nera conosciuto anche come Pan coll’uva. Si tratta di un dolce povero che veniva preparato dai contadini durante la vendemmia; un modo semplice e veloce per preparare un dolce con le materie prime a disposizione. Un po’ come il clafoutis francese.

schiacciata all'uva

Dopo l’esperimento della focaccia dolce all’uva della settimana scorsa, proprio non volevo perdermi l’occasione di darvi questa ricetta. La ricetta originale prevede che la schiaccia all’uva venga preparata con l’uva nera canaiola, per la precisione, ma io ho voluto provarla con l’uva fragola. L’uva fragola, infatti, non solo ha un dolce sapore di fragole ma ha anche un bellissimo colore che rende questa schiacciata veramente irresistibile! A differenza della focaccia dolce all’uva, la schiaccia viene farcita soprattutto all’interno con i chicchi d’uva ed in superficie se ne aggiunge solo qualcuno per decorare. Se avete un po’ di tempo questo fine settimana, provate questa schiacciata con l’uva fiorentina, vedrete che successone!

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la schiacciata all’uva

Setacciate la farina e mettetela nel boccale della planetaria e realizzate un buco al centro. Se non avete la planetaria, disponete la farina a fontana con un buco al centro. Nel buco mettete il lievito, un cucchiaino di miele ed un pochino di acqua tiepida. Lasciate rinvenire per un paio di minuti.

Trascorso questo tempo, montate il gancio ad uncino e cominciate ad impastare. Misurate l’acqua tiepida e cominciate ad aggiungerla all’impasto. Dovrete ottenere un impasto umido. Quando avrete ottenuto un impasto unico aggiungete il sale e l’olio d’oliva. Continuate a impastare per una decina di minuti. Di tanto in tanto staccate l’impasto dal gancio, giratelo e ricominciate ad impastare.

preparare impasto per la schiacciata

Quando l’impasto sarà pronto, dividetelo in due parti di cui una un po’ più grande. Ungete una teglia d’olio, adagiatevi l’impasto e copritelo con della pellicola trasparente. Lasciate lievitare l’impasto per 1 ora e mezza circa, fino a quando non sarà raddoppiato di volume.

fare lievitare l'impasto

Intanto, togliete gli acini d’uva dal raspo, lavateli e asciugateli. Quando l’impasto sarà pronto, stendete l’impasto più grande nella teglia e tenete da parte quello più piccolo. Realizzate delle fossette con le dita sull’impasto e ricopritelo con i chicchi d’uva fragola lasciando liberi i bordi.

stendere impasto e aggiungere chicchi d'uva

Ricoprite la schiacciata con dello zucchero.

aggiungere zucchero

Stendete la parte più piccola dell’impasto e adagiatela sull’altra parte. Ripiegate i bordi dell’impasto sotto su quello di sopra per sigillare la schiacciata.

ricoprire con l'altra parte di impasto e sigillare

Decorate la schiacciata con qualche chicco d’uva pressando leggermente sull’impasto.

decorare la schiacciata

Ricoprite la schiacciata con l’uva di zucchero ed infornate in forno statico preriscaldato a 200° per 30-40 minuti. La schiacciata all’uva sarà pronta non appena diventerà dorata in superficie.

cuocere schiacciata con l'uva in forno

Sfornate la schiacciata con l’uva e lasciatela raffreddare completamente prima di servirla. Infatti, una volta fredda, il succo dell’uva avrà insaporito l’impasto rendendo questa schiacciata davvero eccezionale!

schiacciata all'uva

Non potete immaginare il profumo di questa schiacciata… e anche il sapore è assolutamente fantastico!

schiacciata all'uva

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta