Frittata di spaghetti al sugo

La frittata di spaghetti al sugo o frittata di maccheroni è una ricetta tipica napoletana, un piatto povero nato per riciclare la pasta avanzata che da’ vita ad una frittata di pasta davvero squisita, perfetta da portare al mare, alla gite fuoriporta… o semplicemente da mangiare a casa! Che la prepariate con gli spaghetti, i maccheroni (o altra pasta corta) o i bucatini, il risultato sarà sempre eccezionale.

frittata di spaghetti al sugo

Oggi vi propongo la versione al sugo che può essere farcita con prosciutto e mozzarella ma ne esiste anche un’altra versione in bianco a cui si aggiungono uova, prosciutto e formaggio. Per un’ottima riuscita di questa ricetta è importante che si formi tutt’attorno alla frittata di spaghetti una crosticina croccante, leggermente scura… e oggi vi svelo come fare! 

Potrebbero anche interessarti:

Procedimento

Come fare la frittata di spaghetti al sugo

Preparare il sugo di pomodoro e, una volta pronto, tenetelo da parte.

sugo di pomodoro

Cuocete gli spaghetti e quando saranno cotti ma ben al dente, scolateli e raffreddateli con acqua fredda per interromperne la cottura.

cuocere spaghetti

Condite gli spaghetti con il sugo di pomodoro e aggiungete il formaggio grattugiato. Sbattete le uova, aggiungete sale e pepe e mescolate agli spaghetti.

condire spaghetti

Prendete una padella e versatevi un giro d’olio d’oliva. Lasciate scaldare l’olio e muovete la padella in modo da ungere sia il fondo che i bordi. Quando l’olio sarà caldo aggiungete metà degli spaghetti.

versare spaghetti nella padella

Farcite la frittata con prosciutto e mozzarella (io ho usato solo mozzarella).

farcire frittata di pasta

Ricoprite con i restanti spaghetti e livellate. A questo punto dovrete aspettare fino a quando la parte sotto della frittata di pasta non sarà abbrustolita.

aggiungere spaghetti restanti

Girate la frittata con l’aiuto di un coperchio oppure di un’altra padella e lasciate cuocere dall’altro lato.

Come potete vedere dalla foto, la frittata deve risultare così abbrustolita. Una volta cotti i 2 lati potete scegliere se lasciar cuocere ancora qualche minuto per lato.

cottura in padella della frittata di spaghetti

Quando la frittata di spaghetti sarà pronta, togliete la padella dal fuoco e lasciate intiepidire. La frittata di spaghetti al sugo è buonissima sia tiepida che fredda. In frigo si conserva bene per 1 giorno.

frittata di spaghetti al sugo

Condividi la ricetta:





Categorie: , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

2 risposte a “Frittata di spaghetti al sugo”

  1. Avatar Yukari Iwasaki
    Yukari Iwasaki

    4 stars
    Buonissima ma la quantita dei spaghetti è un po troppo per formare la frittata…

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Dipende dalla dimensione della padella che usi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta