I canederli (o knodel) sono dei grossi Gnocchi a base di Pane raffermo, Uova e Latte, insaporiti Speck, Formaggio o Spinaci. Hanno una forma Rotonda il cui diametro varia da 4 a 6 cm e possono essere gustati in Brodo oppure Asciutti (con Burro e Salvia). Una ricetta tipica della cucina Trentina e Altoatesina ma anche di quella Tedesca, Austriaca e Mitteleuropea in generale. Oggi vi propongo una delle ricette più Classiche: i canederli allo Speck in brodo secondo la ricetta originale Tirolese!

canederli

Preparare i canederli è abbastanza Facile ma è fondamentale trovare quel giusto Equilibrio di Consistenza e Sapore che solo l’Esperienza potrà darvi! La quantità di Latte per ammorbidire il pane raffermo, ad esempio, può Variare a seconda del tipo di pane usato e da quanto è secco. Il mio Consiglio è quello di andare ad occhio, solo così otterrete un risultato Strepitoso!

Quanto alla Cottura, i canederli possono essere gustati in Brodo (come nel mio caso) oppure Asciutti con burro e salvia (come gli gnocchi di patate). Anche se volete servirli asciutti vi consiglio di cuocerli nel brodo di carne perché risultano più Saporiti. Seguite la ricetta passo passo e vedrete che Bontà!

Procedimento

Come fare i canederli allo speck

In una padella sciogliete la noce di burro e aggiungete il trito di scalogno (o cipolla).

soffriggere cipolla

Lasciate soffriggere fino a quando non si sarà ammorbidito e poi aggiungete lo speck tagliato a piccoli pezzetti. Rosolate per un paio di minuti poi togliete dal fuoco.

aggiungere speck

Tagliate il pane raffermo a piccoli pezzetti (non frullatelo, tagliatelo al coltello) e mettetelo in una ciotola.

tagliare pane raffermo

Aggiungete lo speck, il trito di prezzemolo e l’uovo. Mescolate.

insaporire il pane

Versate il latte, poco per volta ed intanto impastate con le mani.

aggiungere latte

Dovete ottenere una consistenza Morbida ma Compatta, leggermente Appiccicosa. Potrebbe volerci più o meno latte, regolatevi al momento.

consistenza canederli

Con le mani pulite realizzate delle palle (i canederli) del diametro di 5 cm e tenetele da parte.

realizzare canederli

Scaldate il brodo di carne (o pollo) e quando bolle aggiungete i canederli. Cuocete i canederli per 15 minuti circa a bollore basso

cottura in brodo

Una volta cotti, mettete 2-3 canederli nel piatto e aggiungete il brodo. Aggiungete un po’ di trito di prezzemolo e servite. Una volta nel piatto potete aggiungere, a piacere, del formaggio grattugiato.

canederli

Canederli asciutti

Cuocete i canederli nel brodo e quando sono cotti scolateli. Ripassate i knodel in una casseruola dove avrete sciolto un pezzo di burro insaporito con qualche foglia di salvia. Serviteli.

 

Condividi la ricetta:





Categorie:

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta