Torta di mele light

La torta di mele light è un dolce di mele Buonissimo ed extra Light preparato con tantissime Mele tagliate a fettine e una leggera Pastella di Uova, Yogurt, un po’ di Farina e pochissimo Zucchero (senza Burro). Una Torta dalla consistenza Umida e leggermente Cremosa piacevolissima al palato e con pochissime Calorie! Una Ricetta davvero Furbissima conosciuta anche come  “Torta di mele Invisibile!”

torta di mele light

Preparare la Torta di mele light è un vero gioco da ragazzi. Vi basterà soltanto una Ciotola e una Frusta per amalgamare i pochi ingredienti ed una Mandolina per affettare le mele a fettine sottili ( su Livingo potete trovarne di vari tipi). Per il resto, non dovrete fare altro che mescolare tutto e cuocere in Forno. Naturalmente, se volete ridurre ancora di più le Calorie, potete preparare la Torta di mele completamente senza Zucchero. Inoltre, potete sostituire la Farina 00 con la Farina Integrale e il vostro dolce sarà ancora più salutare. Provate questa ricetta e anche voi ve ne innamorerete. E’ fantastico potersi concedere una bella fetta di torta di per Colazione o Merenda senza sentirsi in colpa! A me è piaciuta così tanto che l’ho provata anche con le Banane… e anche questa è assolutamente da provare, è Cremosissima!

Potrebbero anche piacerti:

 

Procedimento

Ecco come preparare la torta di mele light, la torta di mele con tantissime mele che non vi farà sentire in colpa anche se siete a dieta!

Come fare la torta di mele light

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo all’interno e affettatele a fettine sottilissime. Per la buona riuscita di questa ricetta è fondamentale che le mele vengano affettate così sottili quindi, usate un robot da cucina oppure una mandolina (Amazon–> https://amzn.to/3tFtFSY)

Bagnate le mele con il succo di limone per non farle annerire. Tenetele da parte.

affettare mele

In una ciotola rompete le uova ed aggiungete lo zucchero. Montate uova e zucchero con le fruste elettriche per un paio di minuti fino a quando non diventeranno chiare e spumose. Aggiungete lo yogurt oppure il latte e continuate a montare con le fruste.

montare uova e zucchero

Aggiungete l’olio di semi oppure il burro fuso. Una volta incorporati i liquidi, aggiungete la farina e il lievito setacciati. Lavorate ancora l’impasto fino a quando non risulterà liscio e omogeneo.

aggiungere olio farina e lievito

Versate le mele affettate nell’impasto e mescolate con una spatola. Aggiungete la scorza grattugiata di un limone e mescolate.

aggiungere mele e scorza di limone

Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno e livellate con un cucchiaio.

versare impasto nella teglia

A questo punto, ricoprire la superficie della torta di mele con dello zucchero semolato oppure con zucchero di canna. Se volete una versione ancora più dietetica, omettete questo passaggio! 

Infornate la torta di mele nel forno caldo a 180 C per 40-50 minuti circa. Trascorsi i primi 40 minuti, infilzate la torta con uno stecchino, se esce asciutto la torta è pronta.

cottura torta

Sfornate la torta di mele light e lasciatela raffreddare prima di toglierla dalla teglia. Infatti, tenuto conto che questa torta è composta per la maggior parte di mele, se non è ben fredda tende a rompersi.

torta di mele light

La vostra torta di mele light è pronta da gustare, Morbida e Umida al suo interno grazie a tutte le mele che ci sono all’interno!

torta di mele light

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

25 risposte a “Torta di mele light”

  1. Vorrei provare ad utilizzare mele e pesche potrebbe andare?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Credo che le pesche rilascino troppo succo… già con le mele viene abbastanza morbida e umida perché c’è poca farina…

  2. Provata….buona, facile, leggera…10e lode

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Anche io ho apprezzato molto questa torta con tante mele e poco altro! 😉

  3. Avatar Alessia

    È buonissima! 😍 Va conservata in frigo?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Alessia, solo se in casa c’è troppo caldo…

  4. Ho aggiunto mezzo cucchiaino di cannella, davvero ottima torta!

  5. A me non è venuta così alta come nella foto. Il gusto è buono ma è rimasta troppo bassa e morbida. Suggerimenti!?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Una teglia più piccola! 😀

      1. Ho usato una teglia da 20 cm 🤔

  6. CIAO 🙂 SE VOLESSI FARLA CON FARINA DI RISO O GRANO SARACENO O ENTRAMBE? GRAZIE 🙂

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Assolutamente sì… le dosi dovrebbero essere pressapoco uguali..

      1. meglio se metto più farina di riso o di grano? e nel caso è meglio se faccio più di 70 gr di farina totali? grazie 🙂

  7. 4 stars
    Ottima torta di mele light. È piaciuta a tutta la famiglia. Unico dubbio: con così poca farina forse è troppo mettere 1 bustina intera di lievito per dolci?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Luisa, serve ad alleggerire un pochino la torta che è fatta con tanta frutta… comunque puoi provare ad usarne di meno! Se ti è piaciuta tanto, prova anche la versione con le banane: TORTA CREMOSA ALLA BANANA

  8. Avatar Martina
    Martina

    A me non si alza, due volte che rimane sottile. Non lievita. Troppe mele e poco impasto.

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Non è una torta che si alza, se la vuoi più alta devi usare una tortiera più piccola. Proprio perché è fatta con tante mele e poco impasto non devi immaginarla soffice come una torta tradizionale ma umida come un dolce alle mele.

  9. Avatar Francesca Valvano
    Francesca Valvano

    Che differenza fa usare latte piuttosto che yogurt?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Il latte rende l’impasto un po’ più liquido quindi potrebbe volerci qualche minuto in più di cottura

  10. io uso la tortiera da 20 , metto meta farina di mandorle e meta di riso , sono celiaca, uso 30 grammi di burro
    stupenda con una pallina di gelato alla vaniglia
    lucia

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ottima ricetta per i celiaci, grazie!

  11. Ciao, è possibil le dividere l’impasto nei pirottini dei muffin e poi congelarli? Cambiano i tempi di cottura?

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Elena, sì, puoi usare l’impasto per fare dei Muffin e una volta cotti puoi anche congelarli. I tempi di Cottura cambiano ma non avendoli mai fatti non so dirti. Calcola sempre almeno 25 minuti e poi fai la prova stecchino…

  12. Ho usato olio evo e yogurt greco. Terrò ben cara questa ricetta. Spettacolo

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Con lo yogurt greco ancora meglio perché è molto cremoso, brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta