Plumcake allo yogurt

Il plumcake allo yogurt è un dolce Soffice e Profumato dalla forma Allungata e dalla tipica Cupoletta centrale, ideale per iniziare bene la giornata o per la Merenda dei più piccini! Una ricetta Facilissima da preparare senza Burro e con pochi semplici Ingredienti: uova, zucchero, yogurt, farina e amido di mais. Il risultato è un Plum cake Morbidissimo e leggermente umido all’interno che si scioglie letteralmente in bocca! Vi assicuro che al primo morso vi sembrerà di mangiare quello classico del Mulino Bianco… con il suo tipico aroma!

plumcake allo yogurt

Quanto allo yogurt da usare potete scegliere qualsiasi tipo di yogurt bianco cremoso (anche quello greco) ma, se volete il tipico aroma di quello del Mulino Bianco, dovete usare lo Yogurt all’Albicocca (ecco svelato il Trucco!). Una volta pronto, conservatelo in un sacchetto per alimenti dove si manterrà morbido e profumato per più giorni. Io adoro mangiarlo al naturale ma potete anche accompagnarlo con della marmellata (magari di Albicocche… preparata da voi!). Vi assicuro che una volta provata questa ricetta del Plumcake allo yogurt non la lascerete più e non potrete fare altro che farlo e rifarlo! Vi lascio anche la ricetta con il Bimby.

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare il plumcake allo yogurt

In una terrina mettete le uova e il tuorlo (a temperatura ambiente), aggiungete lo zucchero e montate con le fruste elettriche fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso (4-5 minuti circa).

montare uova e zucchero

Continuate a montare con le fruste elettriche e intanto aggiungete a filo l’olio di semi. Incorporate anche lo yogurt all’albicocca.

Fate Attenzione, il composto non deve mai smontarsi e diventare liquido!

aggiungere lo yogurt

Setacciate insieme la farina, la fecola (o amido), il pizzico di sale e il lievito per dolci e aggiungetelo al composto a cucchiaiate continuando a lavorare con le fruste.

aggiungere mix di farina, fecola e lievito

In ultimo, profumate con la scorza grattugiata di 1 limone.

Versate il composto ottenuto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. In alternativa potete imburrare e infarinare. Cuocete il Plumcake in Forno Statico a 170° per 40 minuti circa. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino, se esce asciutto il plumcake è pronto!

mettere nello stampo e infornare

Sfornate e lasciate intiepidire prima di toglierlo dallo stampo. Una volta freddo, con la lama di un coltello, staccate i bordi dallo stampo e sformatelo. Affettate e servite!

plumcake allo yogurt

Come conservare il Plumcake allo yogurt

Coprite il vostro plumcake con un canovaccio di cotone fino a quando non sarà freddo. In seguito conservatelo in un sacchetto per alimenti in maniera tale da non farlo seccare.

Se volete, potete anche tagliarlo a fette e congelarlo in Freezer.

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

13 risposte a “Plumcake allo yogurt”

  1. Appena infornato!! Ho dimenticato la fecola 🙁 Speriamo bene lo stesso!! Utilizzo questo blog molto spesso! E’ bellissimo e le ricette sono spiegate sempre benissimo! Grazieeee!

  2. Grazie Silvia! 😀 Fammi sapere com’è venuto! 😉

  3. Ma questa è la ricetta di Annarè dei manicaretti di Annarè giusto?
    Lo faccio io da sempre ed è buonissimo,però ogni tanto sarebbe anche carino citare la fonte 😉

    http://www.imanicarettidiannare.com/2012/03/plumcake-allo-yogurt-sofficissimo-tipo.html

  4. Di questo plumcake avevo la ricetta ma su un sito (e francamente non mi ricordo dove) ho trovato la dritta dello yogurt all’albicocca. Se il merito è di Annaré, complimenti a lei!
    Un abbraccio

  5. Forno statico o ventilato?
    Grazie!

  6. Fatto.è perfetto,,umido,soffice.dopo vari tentativi con ricette trovate in giro per il web,posso dire che finalmente ho trovato la ricetta perfetta

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Grazie Mary! 😉 Prova anche il pan d’arancio… è fantastico!

      1. Avatar Francesco Cavallaro
        Francesco Cavallaro

        Conoscevo questa ricetta. Stasera l’ho provata ma mi si è sgonfiato. Penso che aver usato il latte invece dello yogurt e di averlo messo in forno a 200 gradi non gli abbia fatto bene (poi ho corretto la temperatura dopo 10 minuti). Ma le dosi le ho seguite alla lettera per il resto. Inoltre è venuto sì morbido ma troppo. Non si è fatta la crosticina.

        1. Avatar Maria Bonaccorso
          Maria Bonaccorso

          Ciao Francesco, non sono esattamente la stessa cosa! 😉 Anche lo yogurt ti consiglio di usare quello cremoso…

  7. Avatar Cristina
    Cristina

    Ciao se uso lo yogurt bianco al posto dello yogurt all’albicocca va bene lo stesso??

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Assolutamente sì anche se quello all’albicocca conferisce al plumcake la fragranza tipica che conosciamo 😉

  8. Avatar Laura

    Per queste dosi potresti indicare le misure dello stampo che usi? Grazie

    1. Avatar Maria Bonaccorso
      Maria Bonaccorso

      Ciao Laura, c’è scritto… è uno stampo 25 x 10 cm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta