Torta pasticciotto

La torta pasticciotto è un dolce tipico del Salento, una Variante dei classici Pasticciotti leccesi, dei dolcetti dalla forma Ovale preparati con Pasta Frolla, Crema pasticciera e Amarene sciroppate. La torta pasticciotto viene preparata con gli stessi Ingredienti, è solo più Grande e viene servita a Fette. Ve la Consiglio nel caso in cui non disponiate dei tipici Stampi per pasticciotto. Quanto alla bontà, neanche a parlarne, è davvero Squisita!

torta pasticciotto

Preparare la torta pasticciotto è molto Facile in quanto gli ingredienti che la compongono sono 2 tra i più classici della pasticceria: la Pasta frolla e la Crema pasticcera. Quanto alle Amarene sciroppate potete anche ometterle (la ricetta originale non le prevede) ma vi assicuro che ci stanno Benissimo! Seguite la ricetta passo passo e anche voi ci innamorerete di questo strepitoso Dolce Pugliese!

Potrebbero anche piacerti:

Procedimento

Come fare la torta pasticciotto

Preparate la pasta frolla. La ricetta originale prevede che venga usato lo strutto ma io ho preferito il burro. A voi la scelta. Una volta pronta, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela in Frigo per 30 minuti.

Preparate anche la crema pasticcera, versatela in una ciotola di vetro o ceramica, copritela con la pellicola e lasciatela raffreddare.

Stendete la pasta frolla con il mattarello e rivestitevi lo stampo imburrato e infarinato. Versate la crema all’interno dello stampo ricoprendolo per 3/4.

farcire torta pasticciotto

Aggiungete le amarene sciroppate o, in alternativa, dei cucchiaini di confettura di amarene.

aggiungere amarene

Ricoprite la crostata con un altro strato di pasta frolla e passate il mattarello sul bordo per sigillare ed eliminare la frolla in eccesso. Spennellate la superficie della torta con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte.

chiudere torta e spennellare superficie

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 220°, ripiano medio del forno, per 25-30 minuti circa. La torta pasticciotto sarà pronta quando diventerà ben dorata in superficie. Sfornate e lasciatela intiepidire prima di toglierla dallo stampo altrimenti si romperà.

torta pasticciotto

La torta pasticciotto è ottima sia tiepida che fredda. Si conserva bene per un paio di giorni.

torta pasticciotto

Condividi la ricetta:





Categorie: , , , ,

Ricette Correlate:


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta